Turuj (Fontana del) o Piccola Sourela da Niquidetto

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Est
quota partenza (m): 1120
quota vetta/quota massima (m): 1765
dislivello totale (m): 645

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: laika58
ultima revisione: 26/02/17

località partenza: Niquidetto (Viù , TO )

bibliografia: IGM 1:25.000 Valli di Lanzo

accesso:
Dalla valle di Viù, dopo Viù si sale verso il Colle del Lys fino a Niquidetto.

note tecniche:
La cima Fontana del Turuj o punta Piccola Sourela è una modesta vetta tra la Torretta del Prete e la Punta Sourela.
Questo itinerario, del tutto indipendente da quelli che salgono alla punta Sourela, offre una serie di bellissimi e aperti pendii nella parte alta, mentre in basso si segue una poderale in mezzo al bosco - Valida alternativa alla gettonatissima punta Sourela

descrizione itinerario:
Lasciare l'auto nel piccolo parcheggio in ingresso a Niquidetto, scendere sulla strada asfaltata verso il Col San Giovanni per 200 mt. circa, dove sulla sinistra si imbocca una strada sterrata chiusa da una catena che sale con alcune svolte nella bosco e conduce agli alpeggi Muande Freste 1432 m, dove il panorama si apre sul Civrari ed in lontananza sulla nostra cima - Dagli alpeggi non andare verso il Civrari a sinistra, ma girare a destra e risalire un rado bosco di betulle in direzione nord-ovest - Usciti dal rado bosco intorno ai 1500 m è visibile tutto il resto della salita, con la vetta tra la Torretta del Prete a sinistra e la Punta Sourela a destra. Per ampi e bei pendii portarsi al colletto a sinistra della vetta, poi per la breve e pianeggiante dorsale toccare le roccette della sommità - Dal colletto è anche possibile andare a sinistra e risalire sino alla quota 1837 m posta proprio sotto la Torretta del Prete. Bel panorama sulla Torre d'Ovarda, punta Golai, Ciorneva e molte altre vette delle valli di Lanzo, sino alle lontane cime del Gran Paradiso.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale