Mondrone (Uja di) - Contrafforti sud Via Torrione Nanni

difficoltà: 5b / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 305
dislivello avvicinamento (m): 140

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 0% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: alf
ultima revisione: 26/07/16

località partenza: Balme (Balme , TO )

punti appoggio: antico albergo Camussot

accesso:
da Balme Val d'Ala (Valli di Lanzo); in cima al paese, piazzale antico albergo Camussot, cartello falesia Ginevrè; seguire successivamente segnali rossi per sentiero "labirinto verticale" fino alla cascata del Pissai, poi seguire bolli arancioni fino alla base (ore 1).

note tecniche:
Difficoltà: 4a - 5b max
Tutti i tiri sono ora attrezzati a spit e soste da collegare.
Discesa attrezzata sulla via con 7 doppie (da 50 mt.) seguire bolli arancioni.
Materiale: eventualmente utili nut e friends medio-piccoli per integrare; corde da 50 mt. Fettucce per le soste.

descrizione itinerario:
La via si sviluppa parallelamente alla sinistra della via Adriana (faccia a monte), in un susseguirsi di diedri per uno sviluppo di 8 lunghezze.
Le difficoltà, mai sostenute, aumentano gradualmente, partendo dal 4a dei primi tiri fino al 5b max degli ultimi.

altre annotazioni:
Salita nel novembre 2015 da Enzo Appiano e Giorgio Montrucchio.
Scalata con mezzi tradizionali: chiodi e nut lasciati sul posto.
Attrezzata nel luglio 2016 con spit, fix da 10 con la collaborazione di Gianfranco Contin, Franco Mazzetto, Marino Cuccotto e Alfredo Croce.