Galero (Monte) dal Colle di San Bernardo, anello per il Passo delle Caranche

sentiero tipo,n°,segnavia: Avml e Via Alpina segnavia bianco rosso
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 957
quota vetta/quota massima (m): 1708
dislivello salita totale (m): 940

copertura rete mobile
vodafone : 50% di copertura
tim : 86% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: Giada
ultima revisione: 21/06/14

località partenza: Colle San Bernardo (Garessio , CN )

accesso:
Da Garessio o Albenga raggiungere il Colle San Bernardo con la SS 582. Posteggiare l'auto sul colle o sul piazzale della pala eolica vicino alla centrale di smistamento della corrente.

note tecniche:
Bel giro ad anello sull'Avml e la Via Alpina, in superbi boschi di castagni e faggi e su panoramica dorsale erbosa. Sentieri sempre segnati.

descrizione itinerario:
Dal colle seguire la strada sterrata verso sud-ovest, indicazioni Monte Galero, Alta via dei monti liguri. Giunti al Bocchino delle Meraviglie, fonte a due minuti, seguire la sterrata in salita verso sinistra per poi abbandonarla poco dopo per prendere il sentiero che parte a sinistra, palina indicazioni Monte Galero, Passo delle Caranche.
Seguire il sentiero e le indicazioni attraversando un bellissimo bosco, fino al Passo delle Caranche. (si può non andare al passo delle Caranche ma salire prima direttamente sulla dorsale per il Galero tramite una scorciatoia che sale dritta in una abetaia, palina variante Avml, ma l'altra è più bella!) Dal Passo delle Caranche svoltare a destra in salita, sempre seguendo le indicazioni e Avml, uscire sulla panoramica dorsale e proseguire fino in vetta al Galero.
Dal Galero, segnale trigonometrico, croce e palina, proseguire e scendere alla sella tra le due cime, palina per Avml, Armetta, Dorsale del Galero, scendere con sentiero ripido, tra i bellissimi gendarmi di pietra sbucati come funghi in mezzo ai pendii pratosi del Galero. Finita la discesa, giunti sulla dorsale dove spiana, palina Bocchino delle Meraviglie con Via Alpina, si devia a destra su sentiero sempre segnato bianco rosso, proseguire nella bellissima faggeta fino ad arrivare al Bocchino delle Meraviglie e da li per la strada sterrata percorsa all'andata, fino al colle San Bernardo.