Grangesises

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: / 1.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Ovest
quota massima (m): 2350
dislivello (m): 780

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 16/12/12

località partenza: Arrivo seggiovia Cit Roc (Sestriere , TO )

cartografia: Fraternali N°2, IGC N°1 -Valli di Susa, Chisone e Germanasca

note tecniche:
Bel fuoriipista da fare con neve abbondante, in parte sulle vecche piste di Grangesises.

descrizione itinerario:
Si parte dall' arrivo della seggiovia Cit-Roc, si traversa a sinistra e quindi si può alternativamente: scendere l' ampio pendio occupato dalla vecchia pista del "Clos dei Fiori" e quindi traversare a sinistra, oppure traversare in alto e scendere poi. In ogni caso si perviene ad uno scollinamento a quota 2200 a cui è possibile arrivare in traverso anche dall' arrivo della Seggiovia "Garnel" 2290 m.
Proseguire o lungo la vecchia pista del "Clos dell' Acqua", o, se già molto tracciata, più a sinistra per bosco e canalini, avendo cura di individuare il ponte che permette di superare la strada per Bessen Haut (2000 m). Affacciatisi quindi su Grangesises piegare decisamente a sinistra su bei pendii, onde evitare di dover attraversare il paese.
Superare la strada all' inizio del paese (fermata del pullmann, 1810 m). Proseguire a piacere sui pendii di pendenza gradevole con i soliti saltini fino a raggiungere le rovine del paese di Serret (1610 m), da superare sulla sinistra fino a piombare letteralmente (ripidissimo) sulla strada per Sauze di Cesana (1570 m), con tanto di muretto finale.
Attenzione a spostarsi rapidamente perché di arriva proprio dietro una curva.