Bresses (Testa Nord di) Parete Est - Alpamayo

tipo itinerario: parete
difficoltà: II / 5.3 / E4   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1368
quota vetta/quota massima (m): 2830
dislivello totale (m): 1460

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sborderzena
ultima revisione: 26/04/12

località partenza: Terme di Valdieri (Valdieri , CN )

punti appoggio: Bivacco J. Guiglia 2420 m

bibliografia: Voglia di Ripido

note tecniche:
Parete sospesa, molto rocciosa e raramente sufficientemente innevata.L'esposizione a Est impone di scegliere opportunamente l'orario di discesa, le giuste temperature e la valutazione della possibile presenza di accumuli causati da venti di NO che potrebbero imballare negativamente la parete.
450m 45°-50° e passaggi più ripidi
Esposizione totale
La parte sospesa non è raccordata sciisticamente con la parte inferiore, a meno di nevicate straordinarie.
Può essere osservata salendo il sentiero che dal Gias delle Mosche porta al rifugio Bozano.

descrizione itinerario:
Da Gaina (1077m) o da Terme di Valdieri (1368m) si raggiunge Gias delle Mosche e si prende il bivio (cartello) per i laghi di Fremamorta-bivacco J. Guiglia-colletto Valasco e per sentiero si raggiunge il pianoro che ospita il lago sottano di Fremamorta. Si devia a destra in direzione del colletto e dopo pochissimi metri si è sotto la parete. Il passaggio migliore-da noi utilizzato- si trova grosso modo al centro della base del pendio sospeso.
Una valida alternativa può essere quella di pernottare al rifugio di pian Valasco e passare dalla valle Morta raggiungendo il colletto di Valasco