Dente del Gigante Burgasser

difficoltà: TD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 3329
quota vetta (m): 4013
dislivello complessivo (m): 700

copertura rete mobile
3 : 60% di copertura

contributors: echodesalpages
ultima revisione: 31/05/11

località partenza: Punta Helbronner (Courmayeur , AO )

punti appoggio: Rifugio Torino 3375 m

cartografia: IGN

bibliografia: Bassanini - Le classiche-Vivalda, M.Piola Topo Mt.Blanc 1

note tecniche:
Via molto interessante con vista incredibile sulla Cresta di Rochefort e su tutto il bacino del Bianco. Scalata piuttosto rude ed atletica su roccia buona,chiodatura sicura ben integrabile.

descrizione itinerario:
Salire su misto la gengiva con il percorso classico.
Dal ripiano alla base del Dente (buona terrazza da cui si inizia anche la cresta di Rochefort)attaccare un diedro fessurato obliquo a dx e strapiombante nella seconda parte (prima sosta visibile su terrazzino-lama staccata).
E'normalmente relazionata in sette lunghezze:
L1: 6b,
L2: 6b/c,
L3: 5,
L4: 4+,
L5: 3,
L6: 5,
L7: 5/A0

Discesa lungo la linea di doppie vicino alla via (3 x 60m o 6 x 30m) oppure lungo la normale (molti ancoraggi nuovi in loco)