Pietramorta (Punta di) da Malciaussia, anello per Piano dei Sulè, Col di Spiol e Vallone delle Cavalle

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1805
quota vetta/quota massima (m): 2577
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mario-mont
ultima revisione: 09/07/17

località partenza: Lago di Malciaussia (Usseglio , TO )

cartografia: Carta IGC n° 2

accesso:
Percorrere tutta la Val di Viù , superare Usseglio ed arrivare fino al lago di Malciaussia, termine della strada.

note tecniche:
Giro panoramico e molto vario, senza grosse difficoltà. Occorre però sapersi districare in terreni con poche tracce e pochi segnali.
All'inizio dell'estate nella zona vi è una splendida fioritura, raramente uguagliabile.
La vista è limitata alla testata della valle, ma è veramente grandiosa.
Il dislivello indicato è maggiore della differenza aritmetica in quanto dalla Punta di Pietramorta occorre perdere quota fino al piano sottostante e risalire al Col di Spiol 2616 m.

descrizione itinerario:
Da circa metà del lago avviarsi a destra sul sentiero n° 116 che, con numerosi tornanti fra splendidi prati perviene al Piano dei Sulè 2526 m. Nel piano da sotto un enorme masso sgorga una freschissima sorgente.
Piegare a sinistra su tracce di vecchia mulattiera militare e salire in breve, senza difficoltà, alla Punta di Pietramorta, strapiombante sul lago. Occorre solo porre attenzione nell'ultimo tratto, parecchio esposto.
Ampissimo panorama sul Rocciamelone e sulle cime circostanti.
Scendere nel piano e riprendere la mulattiera che perviene al Col di Spiol.
Dal colle continuare sulla mulattiera che va verso il colle dell'Autaret fino al suo punto più basso. Da qui imboccare un sentierino sulla sinistra che scende nel vallone delle Cavalle. Il sentiero va verso il Rifugio Tazzetti. Dopo un lungo saliscendi, prima di iniziare a salire piegare a sinistra su labili tracce in discesa.
Seguirle al meglio tenendosi sul lato sinistro idrografico.
Risalire sempre per tracce un dosso che supera in alto un punto molto ripido in cui confluiscono i vari ruscelli. Superare un torrentello e scendere sul dosso fino a raggiungere il torrente che scende dal vallone adiacente al rifugio Tazzetti.
Superarlo al meglio e raggiungere il sentiero n° 111 che scende dal Tazzetti. Da qui in breve al lago di Malciaussia.

Itinerario alternativo da percorrere solo salendo perchè la traccia è molto labile, in basso non vi sono segnali di alcun genere, e, se non la si trova in discesa, occorre guadare la Stura.
Inoltre in autunno i prati sono molto scivolosi.
L'anello è quindi in questo caso da percorrere all'inverso, in senso orario.
Superare le baite di Pietramorta. Quasi al ponte puntare a destra verso una piccola baita in alto, raggiungibile per ampio sentiero. Superarla e continuare puntando verso nord ovest. In alto a sinistra è visibile un sentiero che taglia il pendio verso ovest. Raggiungerlo e salire per circa un'ora costeggiando il fiume con ripida ascesa. Dopo l'ultimo sperone, si trova una traccia a destra segnalata da sbiaditi bolli gialli e radi ometti mentre la traccia principale va invece verso il vallone delle Cavalle. Seguire la prima, pervenendo dopo ripida salita agli ampi prati sotto il col di Spiol. Da qui la salita non è più obbligata, basta puntare alle rocce che formano una puntina. Si perviene a una sella da cui voltando a sinistra si arriva in breve al Col di Spiol. Da qui ci si ricongiunge all'itinerario già sopra descritto.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Fenera (Costa) da Malciaussia per il Colle delle Coupe - (0 km)
Pietramorta (Punta di) da Malciaussia, anello per Piano dei Sulè, Col di Spiol e Vallone delle Cavalle - (0 km)
Grand'Uja da Malciaussia per il Colle delle Coupe - (0 km)
Sulà (Testa) da Malciaussia, anello dal Colle Sulè al Colle Sulà - (0.1 km)
Croce di Ferro (Colle della) e Capanna Aurelio Ravetto da Malciaussia - (0.1 km)
Sulè (Colle) traversata dal Malciaussia per il Rifugio Tazzetti al Bivacco San Camillo - (0.1 km)
Nero (Lago) da Malciaussia - (0.1 km)
Palon (Monte) da Malciaussia per il Colle della Croce di Ferro - (0.1 km)
Sulè (Colle) da Malciaussia al Rifugio Cibrario, anello - (0.1 km)
Tazzetti Ernesto (Rifugio) da Malciaussia - (0.1 km)
Sulè (Punta) da Malciaussia - (0.1 km)
Fenera (Costa) da Malciaussia, anello per i Colli delle Coupe e Croce di Ferro - (0.1 km)
Costan (Punta) da Malciaussia per il Colle Autaret - (0.1 km)
Muret (i) da Malciaussia - (0.4 km)
Turlo (Laghetti del) da Malciaussia - (0.4 km)
Palon (Monte) dall'Alpe le Combe per il Colle della Croce di Ferro - (3.3 km)
Malciaussia (Lago di) da Margone per il Traciolin - (3.5 km)
Malciaussia (Lago di) da Margone - (3.6 km)
Grand'Uja dall'Alpe le Combe, via diretta del Versante Sud - (3.6 km)
Fenera (Costa) da Alpe le Combe, anello per il Colle delle Coupe e Colle della Croce di Ferro - (3.6 km)
Nonna (Punta) da Alpe le Combe per il versante Sud - (3.6 km)
Bassa (Monte) da Margone per il Sentiero Italia - (3.7 km)
Falin (Lago) da Margone, anello - (3.7 km)
Altare (Colle) da Margone - (3.7 km)
Madonnina della Pace da Margone - (3.7 km)