Cibrario Luigi (Rifugio) al Peraciaval dall'Alpe Barnas

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1547
quota vetta/quota massima (m): 2616
dislivello salita totale (m): 1070

copertura rete mobile
wind : 30% di copertura
vodafone : 36% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 22/03/10

località partenza: Alpe Arnas (Usseglio , TO )

punti appoggio: Rifugio Cibrario al Peraciaval

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

accesso:
Da Villaretto, frazione di Usseglio, si prende a destra la strada asfaltata dopo le ultime case, che si infila nel vallone d'Arnas dopo aver superato alcune frazioni. La si percorre fino all'Alpe Barnas (alcune centinaia di metri dopo una sbarra vieta il traffico, strada di servizio per la centrale del Lago Dietro la Torre).

note tecniche:
Itinerario alternativo a quello che parte da Margone e che consente di risparmiare almeno 45 minuti sia in salita che in discesa togliendo il pezzo in piano che corre sopra la decauville.

descrizione itinerario:
Si parcheggia in uno spiazzo vicino al cartello che indica Rifugio Cibrario, si passa a sinistra dell'Alpeggio e si attraversa un ponte cominciando a salire in un rado bosco con ontani; ad un certo punto si intercetta la decauville, la si segue verso destra per alcune centinaia di metri (percorso panoramico) fino a riprendere a salire, congiungendosi poi con il sentiero proveniente da Margone.
Si supera una fascia rocciosa spesso solcata da piccoli torrenti (attenzione ad eventuali scivolate sul ripido vallone sottostante) per poi sbucare nel pianoro del Peraciaval, e con un ultimo tratto di lieve salita si raggiunge l'accogliente rifugio gestito dai volontari del Cai Leinì.