Gimont (Mont) da Monginevro per la Valle dei Mandarini

tipo itinerario: ski area
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1854
quota vetta/quota massima (m): 2646
dislivello totale (m): 792

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 18/05/09

località partenza: Monginevro (Montgenèvre , 05 )

note tecniche:
da effettuare a piste chiuse

descrizione itinerario:
Dall'ampio parcheggio nei pressi della dogana francese, si scende nel pianoro sotto la strada alla partenza di numerosi impianti sciistici. Si imbocca la Valle dei Mandarini lungo una stradina (pista di rientro) percorrendola sul fondo fino alla partenza di una seggiovia.
A questo punto si può risalire la ripida pista che ci si trova di fronte, oppure seguire la pista di destra che aggira il bosco, ricongiungendosi poi sopra con l'altra.
Ci si tiene quindi a sinistra (destra idrografica)fino a dove il vallone si restringe, salendo quindi decisamente a sinistra lungo una aperta conca che permette di raggiungere una spalla. Da lì si vede tutto il percorso fino al Colletto Verde.
Dal colletto ci si sposta verso destra alla base di un breve ma ripido canalino, che sbuca sulla cresta nei pressi di un'anticima. Si segue facilmente la breve cresta fino alla croce, tenendosi prevalentemente sul versante che si affaccia su Monginevro (tratti di traverso a volte un po' scomodi), mentre sul versante di Cervieres si formano spesso delle cornici.