Muzzerone Quattro passi nel fantastico

difficoltà: 6c / 6c obbl
esposizione arrampicata: Sud
sviluppo arrampicata (m): 270
dislivello avvicinamento (m): 15

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura
3 : 100% di copertura

contributors: vallantetic puzzole
ultima revisione: 22/05/13

località partenza: Forte del Muzzerone (Portovenere , SP )

accesso:
Si segue il sentiero di accesso come per andare alla parete Striata, fino a giungere all'attacco della via "Ruber Soul" (una delle prime della Striata). Guardando verso il mare, ad una decina di metri più in basso si perviene alla sosta di calata (30-35m) su catena artigianale ma affidabile. Si giunge così al settore "Privè".
Da qui, per tracce poco marcate, si prosegue verso sinistra, guardando il mare, attraversando un boschetto intricato (circa 60-70m), giungendo così ad una sosta della via con catena inox.
270m, 6c (6a+ obbl.)

descrizione itinerario:
Con 4 doppie si raggiunge l'inizio della via a due passi dal mare (attenzione a non far terminare le corde in acqua).
L1: 5b, 40m, placca verticale a tacche (saltata sosta su catena e fatta sosta più sopra su albero in cengia)
L2: 6b /6b+, 60m, placca verticale a tacche, e poi brevi paretine (saltate due soste intermedie e fatta sosta su vecchio e grosso pino su cengia)
L3: 4c, 65m, placche adagiate con brevi muretti, tiri sporchi (saltata sosta intermedia e fatta sosta su catena inox successiva (2°sosta di calata della via)
L4: 6a, 60m, successione di placche verticali stupende (saltata sosta intermedia e fatta sosta su catena inox successiva)
L5: 7a+, 40m, tiro chiave, entrata in diedro delicato, poi strapiombino e passo di boulder per prendere una breve fessurina (ATTENZIONE!!! Alla fine della difficoltà ci sono 3 grossi blocchi altamente instabili, su uno di essi c'è pure un fix di protezione!!!ATTENZIONE!!!... andare via molto delicati!)
L6: 6a+, 60m, prima placca verticale e tecnica verso sinistra, fino ad aggirare lo spigolo e proseguendo per placca più facile pervenendo alla cengia di uscita (vicino al sentiero di accesso alla Striata)... In questo tiro allungare molto le protezioni per il grande attrito!

altre annotazioni:
Bell'itinerario aperto a fine 2007 da Andrea Casarino.