Muzzerone – Parete Striata Via Tramontana

Muzzerone – Parete Striata Via Tramontana

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
Nuovo Rifugio nei pressi del Muzzerone

Note
Materiale occorrente: 12 rinvii, cordini per attrezzare le soste (utili una serie di nuts e una di friends)
Accesso: come per la Parete Striata, la via attacca circa 50m a sx di "Supernova"; alla base c'è una sosta formata da un fix e da un bullone resinato con anello di catena.
Personalmente ho adoperato un solo friend nel primo tiro, è comunque utile averne dietro una serie in quanto i tratti più facili e facilmente proteggibili non sono chiodati a fix.
E' utile avere il casco, in quanto un piccolo tratto della via passa su roccia conglomerata, e necessita attenzione.
Descrizione

L1: placca con fessura, poi spigolo e diedro (50m, 6b)
L2: seguire la placca fino ad un grosso pino, poi a sx e quindi dritti per speroncino, poi a dx, su terrazzo (40m, 6a)
L2: uscire a dx e su dritti per strapiombo, roccia conglomerata, placchetta e poi diedrino obliquo a dx (40m, 6b)
L3: seguire il diedro di dx, poi placca bellissima, e successivamente nel diedro, uscire a dx (50m, 6a+)
L4: traversare facilmente a sx (20m, 3a)
L5: salire sopra la sosta seguendo i vecchi fix della via del “Pilastro del Bunker” (50m, 5c)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
puzzole
04/05/2021
7 giorni fa
7 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
Link copiato