Muzzerone – Parete Striata Marinai Spit e Guai

Muzzerone – Parete Striata Marinai Spit e Guai

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio
Pensioni e ristoranti a La Spezia

Note
dalla Palestra di roccia seguire il sentiero in direzione di Portovenere, fino ad una vecchia cabina elettrica. Subito sotto, circa 30m, tracce di sentiero verso il mare conducono sopra il tetto di un vecchio rifugio per cavatori. Di qui, una scaletta e poi alcune corde fisse portano ad un ampio balcone, da cui si gode una vista stupenda della Parete Striata e di tutto il litorale. Da questo balcone una serie di corde fisse porta alla base della parete, che si costeggia, ancora su cavo, fino all'estrema sinistra. La via comincia qualche metro a sinistra di "Supernova", nome alla base inciso su targhetta in acciaio.
La via è stata completamente riattrezzata con fix inox 316.
Descrizione

L1: 5+
L2: 6a è stato modificato con un inedito traverso a sinistra che porta nel dietro di Kimera, con il quale condivide tre protezioni, per poi rientrare a destra sul tracciato originale fino alla seconda sosta che è stata alzata per evitare l’enorme ‘masso di Damocle’, dal quale è meglio stare alla larga!
L3: 5
L4: 6a
L5: 6c+
L6: 6c
L7: breve trasferimento con corda fissa
L8: 4+

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Il lavoro di riattrezzatura è dedicato alla memoria di Mauro Franceschini, storico apritore di questa via.
Bibliografia:
Muzzerone-guida alle arrampicate, di Davide Battistella
puzzole
15/02/2020
1 anno fa
4 anni fa
10 anni fa
Link copiato