Matto (Monte, Cime Est, Centrale, Bobba, Verani) traversata delle cime da Est a Ovest

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 978
quota vetta (m): 3097
dislivello complessivo (m): 2300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: PULICI
ultima revisione: 24/03/10

località partenza: S.Anna di Valdieri (Valdieri , CN )

punti appoggio: Rifugio Dante Livio Bianco

cartografia: IGC 113

bibliografia: A. Parodi - Le Alpi del sole - it. 60

note tecniche:
L'itinerario può essere percorso anche in senso opposto con salita e discesa dalle Termi di Valdieri. La cresta percorsa in senso inverso a quello descritto (da Ovest a Est) è leggermente meno impegnativa (PD+).

descrizione itinerario:
Da S. Anna raggiungere il Rif. Livio Bianco e da lì salire alla cima Est 3088 m (EE/F).
Dalla cima Est scendere al colletto del Matto e tenendo il filo di cresta (leggermente a dx) raggiungere con un tiro e mezzo la cima centrale (3097m PD).
Poi numerosissimi saliscendi, dove la roccia peggiora (attenzione agli appigli mobili) e si segue la cresta con qualche piccolo traverso lato Gesso toccando poi la cima Bobba (3079m , PD+).
Meglio non scendere per il canale a dx che parte dal colletto successivo (franoso!), ma risalire direttamente la Cima Vèrani con il tiro più impegnativo della gita (3020m, III+ per via di due passaggi cattivelli, AD). Scendere poi dalla cima per sfasciumi alquanto instabili al colle Ciabrera e poi a dx per sentiero al rifugio oppure con traverso ascendente a sx raggiungere la mulattiera che scende dal colle Valmiana a raggiungere dopo innumerevoli tornanti il Valasco.
Da qui altri 4/5 km di strada pietrosa o sentiero fino alle terme di Valdieri.