Placche Zebrate Rita

difficoltà: 5c
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 250
sviluppo arrampicata (m): 400

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
tim : 100% di copertura

contributors: puzzole
ultima revisione: 24/05/09

località partenza: Parcheggio Placche Zebrate (Dro , TN )

punti appoggio: Arco

bibliografia: Pareti del Sarca - Collana Luoghi Verticali

note tecniche:
Andreotti - Rossi 1971
Ex parete alpinistica trasformata in palestra sportiva con le logiche e pericolose conseguenze!!!
Dopo la via del "46° Parallelo", è stat la seconda via ad essere stata tracciata sulla parete. Itinerario molto logico, dal basso punta direttamente a quel lungo e marcato camino che incide la parte alta della parete. Arrampicata facile e divertente. Le lunghezze nel camino sono davvero stupende.
Attacca poco a destra della via "Similaun".
Con corde da 70m è possibile saltare parecchie soste, avendo cura di allungare molto le protezioni dove occorre.

descrizione itinerario:
Accesso: dal parcheggio, per sentiero comodo e segnato in breve si è alla base della parete (0.20h).
Discesa: usciti dalla via, prendere verso sinistra (faccia a monte) un sentiero che attraverso ghiaioni porta ad un acquedotto recintato. Da qui non seguire la strada forestale, ma il sentiero che piega decisamente a sx (orografica). Ripidi ghiaioni riportano in valle (0.40h).

L1: rampe facili (3c)
L2: rampe facili e poi a dx (3c)
L3: diedro, poi a dx (4a)
L4: muro verticale e poi decisamente a sx (4a)
L5: rampa e muretto (4a)
L6: muretto, rampa verso dx e poi fessura (4a)
L7: a sx e poi muretti (4a)
L8: muretto, piccolo strapiombo e poi a dx (5c)
L9: profondo camino a balzi (5c)
L10: profondo camino e poi muretto (5c)
L11: camino levigato (4b)
L12: diedro svasato (4c)
L13: muretto e poi a sx (5a)
L14: muretto e poi verso sx (4a)
L15: conviene attraversare a sx, ad un'altra sosta, su cengia
L16: muretto e poi fessura svasa e unta (4a)