Quota 2657 m a ovest della Punta Malanotte Versante NO e Canalino Ovest

tipo itinerario: canale
difficoltà: / 4.1 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1525
quota vetta/quota massima (m): 2657
dislivello totale (m): 1135

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 06/01/20

località partenza: Selleiraut (Roure , TO )

punti appoggio: Rifugio Selleries

accesso:
Da Selleiraut (non sempre raggiungibile in auto in pieno inverno) salire lungo il sentiero che porta a gr. Les Ors, Sors e quindi al rifugio Selleries. Dal rifugio continuare a salire verso nord in direzione nord e quindi deviare verso dx come per i classici itinerari del colle del Sabbione e della P. Pian Paris. Una volta entrati nel vallone di Malanotte puntare al versante nord della q. 2657m.

note tecniche:
Stretto e breve canalino che solca rettilineo il versante nord-ovest della q. 2657m. Pendenze di 40-45° su 150m, percorso stretto e uscita via via più morbida nell'imbuto finale. E' possibile percorre il canale in boucle dopo essere saliti dal catino sud o ancora dal versante sud-est della montagna al di sopra del lago la Manica.

descrizione itinerario:
Risalire il canalino su pendenze costanti di 40-45° e un tratto di una 30ina di metri piuttosto stretto e contornato da uno scudo roccioso. Si esce su pendenze più morbide (40°) nell'imbuto finale e di lì si esce sulla cresta poco ripida che porta alla q. 2657m (ometto di vetta e statuina).
Discesa lungo l'itinerario di salita.

altre annotazioni:
Non si trovano info sulla prima discesa. Sceso da A. Corno il 4/1/2020, gradazione proposta 4.1/4.2 E2.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale