Valcuca (Cima di) anticima 2450 m Prima Linea

difficoltà: 6b+ / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
sviluppo arrampicata (m): 190

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ettore ricci
ultima revisione: 06/08/19

località partenza: Terme di Valdieri (Valdieri , CN )

punti appoggio: Rifugio Valasco

accesso:
Dalle Terme di Valdieri raggiungere il pianoro del Valasco superiore e proseguire per il sentiero della Val Morta. Superare la deviazione per il rif. Questa e al nono tornante dopo il bivio, abbandonare il sentiero per traversare salendo a sinistra (ometti). Passare una pietraia, salire il pendio erboso e raggiungere un grosso larice alla base della parete. Dal larice, guardando la parete, a sinistra c'è l'attacco di "Per Camy" mentre a destra in corrispondenza di un speroncino la cui direzione porta direttamente sotto un tetto c'è l'attacco della via. Ore 1,15 dal rif. Valasco. - Ore 2.15 dalle Terme di Valdieri. - Ore 0,45 dal rif. Questa.

note tecniche:
La via è stata aperta dal basso. Attrezzatura S1: fix da 10. Soste con catena escluse S1,S2,S4,S6. - Materiale: 12 rinvii + fettuccia e mosch. x S1,S2,S4;S6. Roccia : granito

descrizione itinerario:
L1: Speroncino S1, 45mt, 8 spit, 5c - L2 : Diedrino e sosta sotto il tetto S2, 20 mt, 4 spit, 6a+.- L3: Traverso ascendente a destra poi verticalmente S3, 25 mt, 10 spit, 6b. - L4: Piccolo strapiombo poi placca S4, 15 mt, 6 spit, 6b. - L5 : Aggirare lo spigolo a destra, muro e spigolo S5, 30 mt, 12 spit, 6a. - L6 : Muro fino alla sosta S6, 25 mt, 10 spit, 6b+. Percorrere la facile cresta per 15/20 metri raggiungendo lo spit di sosta alla base di un muro rosso. L7: verticalmente fino alla sosta S7, 30 mt, 8 spit, 6a+
Discesa: Per la discesa è stato attrezzato l'evidente canale che si vede arrivando alla S6. Doppia da 40 mt da S7 direttamente su sosta con catena al centro del canale. Doppia da 60 mt nel canale fino a una corda fissa. Doppia di 30 mt. fino ad altra corda fissa. sulla quale si scendono pochi metri con facile arrampicata. Attrezzata anche la discesa sulla via : S5 40 mt e S3 60 mt direttamente fino alla base.

altre annotazioni:
La via è stata aperta e terminata il 30 luglio 2017 da Ettore Ricci, Ivo Barbarito e Tiziana Grosso.