Rifugio Daviso Morena Martellot (Parete della)

difficoltà: dal 5 / al 6b
esposizione arrampicata: Est
quota falesia (m): 2350
lunghezza min itinerari (m): 10
lunghezza max itinerari (m): 60

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: block65
ultima revisione: 27/07/18

località partenza: Forno Alpi Graie 1219 m (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Rifugio Paolo Daviso 2280 m

cartografia: Alte Valli di Lanzo - Escursionista editore

accesso:
Dal Rifugio Daviso 2280 m (vedi itinerario), seguire sul lato ovest della costruzione i bollini di vernice rossa e gli ometti cue in 20 minuti conduce alla base della parete, posta sulla morena di sponda del Ghiacciaio Martellot

note tecniche:
bella falesia con ottimo gneiss "granitoide", che impegna una mezza giornata al Rifugio Daviso o costituisce un ripiego in caso di tempo incerto. Tutte le vie sono state attrezzate salendo dal basso da M.Blatto, U.Lardieri, F.Chiarottino. S.Cordero nell'estate 2017

descrizione itinerario:
1) Alzo le mani: 50 m, 5b obbl.
L1: 5b, placca con breve tratto liscio centrale
L2: 5b, bella fessura con feldspati

2) La topomobile: 50 m, 5c (5b obbl.)
L1: 5b, placca con fessurino svaso
L2: 5c, muretto con appigli un po’ distanti nel tratto centrale

3) Stambecco curioso: 18 m, 5c. Strapiombino iniziale, poi placca strepitosa con buoni appigli

4) Silvia ed Egle: 50 m, 6b (5c obbl.)
L1: 6a, strapiombino con passo delicato seguito da placca molto bella
L2: 6b, muro iniziale stupendo su pochissimi appigli fino ad agguantare una fessura obliqua, poi muro con “vaschette” provvidenziali.

5) Les montards sont là: 15 m, 5c. R1/I Bella fessura con un solo spit da integrare con friend 0.75, 0.4 e 3

6) La rage du glaciériste: 20 m, 5c. Pancia iniziale, poi placca a gradoni

7) Dolce vento: 20 m, 5a. Bella linea, iniziatica al “granito”