Galibier (Pic Blanc du) dalla Fontaine Lombarde per il versante NE

tipo itinerario: altro
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 2300
quota vetta/quota massima (m): 2955
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mountain
ultima revisione: 06/07/14

località partenza: Curva del Colomban Noir o Tunnel Galibier Lato Nord (Valloire , 73 )

accesso:
Valloire, Bonnenuit, Grange Galibier, Colomban Noir, e/o Tunnel imbocco Nord (raggiungibile anche da Briancon quando è aperto).

note tecniche:
Classica gita di fine stagione che con il tunnel aperto é raggiungibile anche dal versante Briancon.

descrizione itinerario:
Due punti di partenza:
a) Dalla curva del Colomban Noir m. 2.405 scendere nel vallone del Ruisseau de la Fontaine Lombarde fin verso quota 2.300 ed iniziare a salire nel vallone.
b) Dall'imbocco nord del Tunnel del Galibier scendere il canale NW innevato fino a tarda stagione e raggiungere il vallone de la Fontaine Lombarde ed iniziare a salire.

Passare alla Fontaine Lombarde, scavalcare il colletto 2.518 e continuare nel vallone che devia a destra fino a raggiungere il colletto 2.700, oppure dalla Fontaine L. salire il pendio a destra ed appena possibile scavalcare la dorsale e raggiungere l'altro itinerario che sale nel Vallon de l'Anesse (provenendo dalla Combe de Mortavieille).
Salire la dorsale che porta in cresta appena a sinistra della selletta che precede la cresta finale Est del Pic Blanc oppure direttamente sui pendii via via più ripidi che portano in vetta.
Discesa sull'itinerario di salita.
E' consigliabile anche l'itinerario con partenza dal versante sud, dal vallone che giunge al rifugio sotto la galleria e al monumento a Desgranges, con la salita al cairn 2.826, discesa sui sostenuti pendii nord con diverse possibilità (sulla dorsale fino al colletto o solo fino all'imbocco di un canaletto tra due crestine o dai pendii più a sinistra) per poi continuare a piacere nel vallone della Fontaine Lombarde, poi salire al Pic Blanc e scendere cercando di rientrare attraversando verso il colletto che consente di giungere al punto di partenza.