Chaillol (Crete de) dal Col du Lautaret per la paretina SE

Chaillol (Crete de) dal Col du Lautaret per la paretina SE

Dettagli
Dislivello (m)
618
Quota partenza (m)
2015
Quota vetta/quota (m)
2633
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Briançon, seguire la strada della Valle della Guisane sino ad arrivare nei pressi del Col du Lautaret (ca 1 Km prima del colle): si può parcheggiare un pò ovunque, sui bordi della strada, a quota 2015m ca.
Note
Si tratta di un breve itinerario, con pendii piuttosto ripidi, che richiede neve ben assestata e che offre una discesa molto divertente, soprattutto con neve primaverile.
Descrizione

La Crete de Chaillol (o Montagne de Chaillol che dir si voglia) è un evidentissimo ed appuntito montarozzo, salito ovviamente innumerevoli volte, che manda verso sud una crestina piuttosto affilata, le cui propaggini inferiori sono traversate dalla strada per il Col du Galibier.
Salire dalla strada asfaltata in direzione NW, traversare la strada del col du Galibier e portarsi sulla triangolare paretina SE, sempre più stretta e ripida, fino alla q. 2633 (ometto).
Da qui la cresta prosegue lungamente, affilata e senza ulteriore interesse sciistico, in parallelo con il sottostante vallone di Roche Noire.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 3436ET Meije Pelvoux 1:25000; IGN 3535OT Névache Mont Thabor 1:25000
pau
31.03.2019
1 anno fa
4 anni fa
7 anni fa

Condizioni

Link copiato