Autaret (Testa dell') da Strepeis

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1281
quota vetta/quota massima (m): 2763
dislivello totale (m): 1484

copertura rete mobile
vodafone : 10% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: gulliver vik
ultima revisione: 23/03/20

località partenza: Strepeis (Vinadio , CN )

bibliografia: CAI-Mondovì. CDA. Dal Col di Nava al Monviso. N°49

note tecniche:
La Testa dell'Autaret può essere inserita molto bene nell'anello che passando dal vallone di Collalunga raggiunge l'omonima punta con discesa sul versante NE, più godibile vallone di S.Bernolfo.

descrizione itinerario:
La partenza avviene da Strepeis, oppure in stagione avanzata, con la strada sgombra di neve si arriva a S. Bernolfo. Dal ponte che lo precede seguire la strada militare che porta al vallone di Collalunga, dopo aver superato il rifugio del Laus, salire al colletto del Laus e scendere al lago sottostante 1915m. Risalire il vallone, incontrando prima il lago di mezzo ed infine con un lungo traverso si raggiunge il lago di Collalunga da cui, con alcune ripide inversioni, si arriva al Passo di Collalunga. Spostarsi a sinistra sulla pianeggiante dorsale fino ad un grande ometto. Di qui attraversare un piccolo bacino che porta all'inizio della cresta Ovest, risalirla fin quando diventa troppo affilata. Percorrerla poco al di sotto sino alla base della Quota 2754m, accessibile per un ripido mammellone con numerose rocce affioranti. Dalla Cima Ovest 2754m percorrere la larga sella che conduce all Punta centrale 2763m.
Discesa:
Lungo l'itinerario di salita, o in traversata per il vallone di Seccia.