Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet

Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet

Dettagli
Dislivello (m)
926
Quota partenza (m)
1948
Quota vetta/quota (m)
2874
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
L'escursione parte qualche centinaio di metri oltre il colle della Maddalena (che si raggiunge da Borgo San Dalmazzo percorrendo tutta la valle Stura fino al confine con la Francia), quindi si scendono alcune centinaia di metri in direzione di Larche. Lasciare l’auto nel parcheggio sulla destra dove parte il sentiero per il Lac de l'Oronaye.
Descrizione

Dal luogo di partenza si segue l’itinerario per il Lago Oronaye e poco dopo averlo superato sul lato sinistro, si raggiunge la deviazione (contrassegnata da un evidente cartello) che sale a sinistra al colle Feuillas. Lo si segue fino ad un dosso, poi si devia a destra, inoltrandosi in un vallone laterale, denominato vallon de Vauclave.
Mantenendosi su una traccia che ne risale i fianchi sulla destra si superano alcuni dossi e avvallamenti fino a raggiungere il col de Vauclave (2774 m).
Svoltando verso sinistra inizia ora la ripida salita al monte Vanclava che si svolge su un pendio di sfasciumi e roccette, leggermente sulla sinistra di alcuni precipizi che sporgono su lato della val Maira. Al termine della ripida salita che si diventa sempre più detritica si raggiunge la vetta sulla quale è posta una croce lignea.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
cuneotrekking
carlo71
12.07.2020
4 settimane fa
1 anno fa
3 anni fa

Condizioni

Link copiato