Vael (Roda di) Via Dibona

Vael (Roda di) Via Dibona

Dettagli
Dislivello (m)
350
Quota partenza (m)
2127
Quota vetta/quota (m)
2806
Esposizione
Ovest
Grado
D+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Paolina

Avvicinamento
Dal rif. Paolina per sentiero non segnalato al sentiero alto n. 549. Da sotto la parete per zolle erbose e ghiaie all'attacco a destra della parete (vedi Guida Catinaccio)
Descrizione

Vedi guida Catinaccio di A. Bernard. 11 tiri di cui i primi 4 su roccia mediocre; poi buona fino in cima. Difficoltà 2,3,4,4+,5-

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Prima salita della Parete Rossa ad opera di A. Dibona nel 1908 senza usare alcun chiodo (adesso ce ne sono una dozzina, escluse le soste)
Cartografia:
Val di Fassa e Dolomiti Fassane Carta Tabacco
Bibliografia:
La Nuova Guida del Catinaccio di Antonio Bernard
ninobott
19.07.2020
4 anni fa

Condizioni

Link copiato