Stabeler (Torre) 2805 m – Catinaccio Diedro Fehrmann

Stabeler (Torre) 2805 m – Catinaccio Diedro Fehrmann

Dettagli
Altitudine (m)
2621
Dislivello avvicinamento (m)
50
Sviluppo arrampicata (m)
180
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
5a
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Re Alberto I° 2621 m. -Rif. Preuss o Vajolet 2243 m.

Note
Rif. Gardeccia 1949 m. raggiungibile solo con navetta da Pera di

Via classicissima e bellissima, abbinabile in giornata ad un'altra delle innumerevoli possibilità offerte dalle tre celebratissime Torri del Vajolet.Le difficoltà sono classiche ma il 4° delle dolomiti si fà sentire anche sulle braccia...
Descrizione

Dal rifugio Re Alberto in 10′ si raggiunge la cengia che attraversa alla base le tre torri.
Con due lunghezze in diagonale da sx. verso dx. si raggiunge il grande diedrone centrale.
Lo si segue interamente per 4 lunghezze mai banali e con numerosi aggiramenti di tetti, nicchie e strapiombi vari.
Discesa: in 4 doppie (non sulla via)…e sempre ben esposte direzione Torre Delago

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
1:10.000/1:30.000 Maeridiani Montagne-Catinaccio
Bibliografia:
Arrampicare sul Catinaccio di M. Bernardi
podina
08.08.2020
6 giorni fa
2 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
9 anni fa
11 anni fa

Condizioni

Link copiato