Sbaron (Punta) da Condove

Sbaron (Punta) da Condove

Dettagli
Dislivello (m)
1842
Quota partenza (m)
438
Quota vetta/quota (m)
2223
Lunghezza (km)
36
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
MC+
Difficoltà discesa
BC+

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La prima parte di salita fino a Prato del Rio è su asfalto (tratti duri da Mocchie a Dravugna) mentre lo sterrato che parte da Prato del Rio non è particolarmente difficoltoso (salvo il primo km).
Traccia gps allegata.
Descrizione

Si parte da Condove, iniziamo a salire seguendo le indicazioni per Mocchie dove troveremo un caratteristico campanile “pendente”, merita anche uno sguardo la chiesa che è molto grande rispetto al paese. Continuiamo a salire tenendo la destra al bivio che ci porterà alla borgata Dravugna (tra le indicazioni c’è anche quella per il Colle del Colombardo) e successivamente a Prato del Rio da dove parte lo sterrato(è presente una sbarra per la chiusura ai mezzi motorizzati nel periodo invernale). La strada è una sola non ci possiamo sbagliare la pendenza sempre regolare e un buon fondo ci permettono di guadagnare quota passando dai 1300 m di Prato del Rio ai quasi 2000 dell’Alpe dei Rat, sorpassiamo quest’ultima e con le ultime rampe ci portiamo nel punto più alto della nostra strada (circa 2050 m) che, se continuata, porta poi alla Tomba di Matolda e al Colle del Colombardo. Noi invece possiamo iniziare la salita (dorsale a sx rispetto alla strada) con le bici in spalla per la Punta Sbaron salita totalmente su pendio erboso con circa 15-20 min di portage.
Per la discesa si può scendere dallo stesso pendio di salita, oppure dalla la cresta andando verso sud fino a quando questa si allarga trasformandosi in pendio che ci ricondurrà alla strada. Possiamo seguirla fino all’alpe dei Rat da dove parte un bel sentiero segnato gta che va fino a Dravugna. Da qui proseguiamo sull’asfalto fino a Mocchie dove troviamo al fondo del paese un sentiero sulla destra sempre gta poco segnalato in particolare prestate attenzione nei primissimi tratti ad imboccare quello giusto e poi dove taglia la strada asfaltata ad imboccare il tratto successivo.. così fino a Condove.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25.000 n.4 Bassa valle Susa Musinè Val Sangone Collina di Rivoli
mbourcet213
19/12/2015
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 360m 750m

Condove

Webcam
Webcam 1000m 3.8Km

Frassinere

Webcam
Webcam 936m 4.5Km

Sacra di San Michele

Webcam
Webcam 730m 7Km

Coazze

Webcam
Link copiato