Sass d’Ortiga Spigolo Ovest Wiessner

Sass d’Ortiga Spigolo Ovest Wiessner

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1400
Quota vetta/quota (m)
2634
Esposizione
Ovest
Grado
D+

Località di partenza Punti d'appoggio
rif. Treviso

Descrizione

Da Fiera di Primiero percorrere la val Canali e seguire le indicazioni per il rifugio Treviso. Dal parcheggio in 30 min. al rifugio. Proseguire per la “forcella delle mughe”, 1ora e 30 min. Dalla forcella un sentiero si stacca in direzione della parete ovest del Sass d’Ortiga. Prima si segue l’esposta cengia, poi superato un canale con cavo d’acciaio, si passa sotto la parete ovest e in breve si raggiunge la forcella dove attacca l’evidente spigolo.
La salita è da individuare, poichè lo spigolo è largo e ci sono pochissimi chiodi. La roccia è ottima e ci si protegge bene, anche con clessidre, abbondanti nella seconda metà dell’itinerario.
Discesa facile e evidente: dalla cima traccia con frecce rosse, qualche passaggio su roccia e una calata facoltativa proprio sopra “forcella delle mughe”. Un’ora dalla cima alla forcella.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Andreas Kubin, 50 ARRAMPICATE SCELTE NELLE DOLOMITI
cheko66
23/06/2019
1 anno fa
3 anni fa
4 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
Link copiato