Sangre de Toro – Pilastro Bruno

Sangre de Toro – Pilastro Bruno

Dettagli
Altitudine (m)
2100
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
220
Esposizione
Sud
Grado massimo
7b
Difficoltà obbligatoria
7a

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Brentei, rifugio Casinelli

Avvicinamento
Il pilastro bruno rimane 5 minuti prima di arrivare al Brentei
Descrizione

Bella via sportiva la prima metà su roccia verticale grigio-arancio molto bella, la seconda su dolomia bianca strapiombante con roccia meno bella ma comunque molto ripulita, scalata fisica e spit non proprio a portata di mano.

Se si recupera uno zainetto con beveraggi, scarpe e vestiti si scala leggeri.

CONSIGLIATA DISCESA A PIEDI

Possibile in doppia, la prima dalla cengia oltre ad essere strapiombante ,quindi rinviarsi, si fa molta fatica a recuperare le corde. Le altre via via meno strapiombanti e più fluide.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Diego Mabboni, Fabio Poli 2006
fedepal
31/07/2021
4 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato