Rubbia (Cima la), orient. e occid. da Colletto di Bossola

Rubbia (Cima la), orient. e occid. da Colletto di Bossola

Dettagli
Dislivello (m)
1525
Quota partenza (m)
1327
Quota vetta/quota (m)
2429
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dal Colletto di Bossola salire a destra seguendo la sterrata, con qualche taglio sui tornanti, raggiungendo prima le baita Fanaras e poi Moriondo dove termina la sterrata. Dalle Baite Moriondo, un sentiero, in leggera discesa inizialmente, taglia tutta il fianco della dorsale sud Gran Munt-M. Lion. Il sentiero taglia prima un canale con un passaggio obbligato, seguire bene le tacche rosse e gli ometti in pietra, poi attraversa diverse pietraie, giunge nei pressi a dei ruderi di una baita e più avanti tocca l’Alpe Cantello Grande ( Tratto di percorso comune all’itinerario di Cima Pal e Punta Rama). Dalle baite salire in direzione nord Colle Loetto. Raggiunto quota 1750 circa deviare a sinistra e in assenza di sentiero, e con un traverso in salita su pendii erbosi (olina), pietre affioranti, si giunge ai resti dell’Alpe Munt m. 2135. ATTENZIONE: abbassarsi leggermente a sinistra individuando una traccia di sentiero che solca in discesa tutta l’alta barriera rocciosa del Gran Munt e porta alle sottostanti pietraie. Abbassarsi su pietraia puntando ad una zona meno pendente e con percorso più facile risalire il pendio opposto su terreno misto erba e pietre. Raggiunta la dorsale il terreno diventa meno ripido ed in breve si giunge alla deppressione fra le due cime de La Rubbia. Per facile cresta salire alla Cima La Rubbia m. 2429, triangolino Cai Rivarolo. Tornare alla depressione, continuare fino alla Cima Occidentale De La Rubbia m. 2437. Discesa per itinerario di salita alle pietraie sottostanti, poi anzichè salire la cengia esposta, salire all’intaglio fra La Rubbia e Gran Munt e per tracce di animali, fra piccoli cespugli di rododendro, salire al Gran Munt m. 2235, triangolino Cai Rivarolo. Tenendosi pressochè sulla dorsale su tracce di sentiero, si giunge al Colle Finestra, poi al Colle Loetto e con dolce risalita al Monte Lion m. 2009. Continuare sulla dorsale e volendo, a quota 1920 circa, si può scendere, per pendio erboso, alle sottostanti Alpi Moriondo e poi con sterrata al Colletto Bossola, oppure continuare sulla dorsale fino a quando cambia direzione a est e per pendii erbosi raggiungere il Colletto di Bossola

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni - Carta della Valchiusella
blin1950
24.06.2013

Nelle vicinanze Mappa

7 anni fa
14 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1100m 3.8Km

Cappia

Webcam
Webcam 1100m 8Km

Santa Elisabetta

Webcam
Link copiato