Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie da Glacier

Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie da Glacier

Dettagli
Dislivello (m)
1125
Quota partenza (m)
1549
Quota vetta/quota (m)
2674
Esposizione
Sud
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Rosazza

Note
Bella escursione autunnale, su facili sentieri, anche se un po' ripidi.
Splendido panorama a sud su Emilius e Grivola, ad est sul Mont Gelè e appena sopra il bivacco su Gran Combin e Gran Tete de By.
Descrizione

Appena prima di Glassier prendere la strada sterrata sulla sinistra; percorrerla per due tornanti fino a trovare il cartello indicatore del Bivacco (sentiero n° 3).
Il sentiero sale ripidissimo accanto a una spettacolare cascata e sbuca sulla strada sterrata per la conca di By.
Superarla e prendere un ramo diretto verso un gruppo di baite ben visibili. Poi in corrispondenza di un evidente segno giallo, svoltare a destra su un’altra pista che si dirige verso un gruppo di baite semidiroccate. Da lì sulla sinistra riparte il sentiero, prima per prati e dopo, superata una pista che porta alle prese di un acquedotto, su ripidi pendii (nell’ultima ora di salita il bivacco è sempre visibile).
Si perviene quindi su un’erta morena inerbita.
Con un ultimo duro strappo sulla morena si raggiunge il bivacco.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Il bivacco è dedicato a Maria Cristina Rosazza: Giovane ragazza torinese che all'età di 33 anni ha perso la vita annegata in un laghetto, dopo la caduta da una cascata di ghiaccio a Lillaz (Cogne).
Cartografia:
Carta IGC n° 4
mario-mont
16.07.2020
4 settimane fa
2 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
15 anni fa
17 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato