Quinzeina o Quinseina (Punta Nord e Sud) da Voira

Quinzeina o Quinseina (Punta Nord e Sud) da Voira

Dettagli
Dislivello (m)
2000
Quota partenza (m)
420
Quota vetta/quota (m)
2344
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Vedere anche “ Belice ( Cappella di ) da Voira e “Quinzeina Sud (Punta) dal Santuario di Belice”
Descrizione

Dalla località Voira seguendo il sentiero denominato Strada Vicinale della Peila, una bella mulattiera, si giunge alla borgata Navetta; raggiunta la chiesetta della borgata, seguire in discesa la strada asfaltata fin quando a sinistra si risale all’area attrezzata Canava.

A questo punto si può anche arrivare dalla frazione Salto:
Dalla piazza sotto la chiesa ttraversare la strada dalla parte opposta della chiesa e imboccare una stretta stradina con segni bianchi a terra. Si segue la stradina, che diventa a tratti sentiero, e raggiungere la località Nava; seguendo un breve tratto sulla strada asfaltata, a destra si svolta per l’area attrezzata Canava.

Ora si risale tutta la strada sterrata fino al termine dove un breve tratto di sentiero risale l’erta finale e giunge alla Cappella di Belice.
Aggire a destra la chiesetta pervenendo all’area attrezzata di Belice, una traccia di sentiero percorre, verso nord prima in discesa poi in leggera salita il piano alberato e giunge sulla strada asfaltata alle Cascine del Belice, percorrere la strada asfaltata fino alla curva di quota 1051, svoltare a sinistra e seguire la sterrata e dopo circa 800 metri a destra si alza un sentiero che con un traverso raggiunge e attraversa la sterrata, risale fra le betulle, riattraversa ancora la sterrata e con bel percorso fra le betulle raggiunge la sommità di Pian Confier 1373 m. punto molto panoramico.
Il sentiero ora solca la dorsale in direzione della Quinzeina, attraversa la strada Frassinetto-S. Elisabetta e risale un dosso sulla cui sommità vi è posto l’enorme traliccio dell’elettrodotto Superphénix, raggiunge il Colle di Pian Mungel e poco oltre incrocia il sentiero di salita alla Punta Quinzeina, proveniente dal Pian del Lupo, da seguire fino al raggiungimento della grande croce metallica. Ora con percorso a saliscendi su cresta, raggiungere la Punta Nord m. 2344.
Discesa per lo stesso percorso in senso inverso, oppure si può percorrere una variante ad anello e scendere lungo la dorsale ovest per le Alpi Lago, Pian Gimente, Colli. Dai Colli si scende sul sentiero n° 548 al Pian Ciuleri, quindi su sterrata a Chiapinetto; seguire ora la strada della Luvatera e Cumbe che raggiunge la sterrata che scende al Belice, Navetta e Voira.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni Carta della Valle Sacra
blin1950
12.10.2016
4 anni fa
5 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato