Pelvo di Ciabrera da Sant’Anna, anello per il Colle Autaret

Pelvo di Ciabrera da Sant’Anna, anello per il Colle Autaret

Dettagli
Dislivello (m)
1360
Quota partenza (m)
1882
Quota vetta/quota (m)
3152
Esposizione
Tutte
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Sentiero pressoché inesistente dal fondo del vallone di Ciabrera al Passo di Ciabrera, molte tracce di bestiame. Dal colle alla vetta, tracce visibili su sfasciumi. Attenzione all'orientamento e alla scivolosità dei pendii in caso di maltempo.
Descrizione

Da S.Anna di Bellino, salire oltre le Barricate fino alla baita di quota 2300m circa; pochi metri prima, seguire un sentierino che scende ad oltrepassare il torrente per risalire su tracce i pascoli del versante opposto, fino a raggiungere la grangia Curnaschi (per intenderci, guardando verso il Pelvo è la più alta sulla destra); continuare su sentiero erboso che taglia i ripidi pendii sovrastanti il Pian Ceiol, entrando nel vallone di Ciabrera.
Da qui, il sentiero si perde nelle numerose tracce di bestiame. Portarsi sotto la verticale del passo di Ciabrera, ben visibile, e risalire un crestone erboso.
Per pendii estremamente ripidi (attenzione, la risalita al Colle di Ciabrera è forse il tratto più malagevole della gita!), dapprima di terra ed erba, in seguito di terriccio e sfasciumi, seguendo qualche segnavia rosso sbiadito, si giunge così al Passo di Chiabrera 2914 m.
Dal Passo, scendere sulla pietraia per circa 60m e risalire poi (ometti) un canalino di sfasciumi e terriccio che sale sulla destra nel punto in cui si interrompe la fascia rocciosa.
Oltre il canale, inizia il ripido, franoso e monotono pendio di pietrame per il quale, seguendo evidenti tracce di sentiero, si giunge ai lastroni rocciosi sommitali, dove è collocata la croce di vetta.

In discesa, se si vuole evitare la discesa per gli sfasciumi del Passo di Ciabrera (ciò comporterò una risalita di circa 200 m), si scende in territorio francese su facili tracce fino ad incontrare in sentiero che sale al colle dell’Autaret 2875 m. Ripassando in territorio italiano per facile sentiero si scende alle grange omonime quindi alle barricate, concludendo l’anello.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.6 Monviso
Bibliografia:
Berutto - Monviso e le sue valli, vol.1
carlog
21.08.2019
1 anno fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
18 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze
Webcam 1614 mamsl 8.5Km

Pontechianale – paese

Link copiato