Mirauda (Punta) e Punta Labiaia da Pian delle Gorre per il Gias Vaccarile

Mirauda (Punta) e Punta Labiaia da Pian delle Gorre per il Gias Vaccarile

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
1032
Quota vetta/quota (m)
1971
Esposizione
Sud-Est
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Pian Delle Gorre

Note
Percorso alternativo al piu' diretto itinerario nel Vallone Mirauda,impraticabile sopratutto nella parte boschiva,dove la vegetazione ha invaso il sentiero,facendone perdere le tracce.
Avvicinamento
Chiusa di Pesio- Certosa-poi strada asfaltata fino a Pian delle Gorre (parcheggi)
Descrizione

Seguire il sentiero che sale al Pis del Pesio ,fino a Gias Fontana,poi deviare verso il Gias Vaccarile.Dal Gias Sottano proseguire verso il Gias Soprano ,senza pero’ raggiungerlo.Spostarsi sulla dx e guadagnare il costone della Mirauda.Dirigersi verso EsT(dx) seguendo il lungo filo di cresta che con alcuni sali e scendi porta ad un colletto sotto la Punta Labiaia.Alcuni salti rocciosi ,sono comunque aggirabili.Da qui risalire il ripido pendio che porta alla vistosa croce della cima.Discesa:Conviene risalire sul costone ,e rifare l’itinerario di salita.Sconsiglio la discesa nel Vallone Mirauda,pur fattibile nel tratto prativo,diventa difficoltosa,piu’ in basso con il rischio di trovarsi su balze rocciose.Il vecchio sentiero non è piu’ visibile.Da evitare in caso di nebbia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Alpi Liguri Parco Naturale Alta Val Pesio e Tanaro-1:25.000
Bibliografia:
In Cima-Alpi Liguri-J.C.Campana
giody54
19/10/2017

Nelle vicinanze Mappa

3 anni fa
4 anni fa
7 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato