Mare (Palon de la) dall’Albergo dei Forni

Mare (Palon de la) dall’Albergo dei Forni

Dettagli
Dislivello (m)
1526
Quota partenza (m)
2178
Quota vetta/quota (m)
3704
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dal parcheggio dirigersi verso il laghetto artificiale ad Est e da qui seguire verso sud est la valletta esterna alla morena destra del Ghiacciaio dei Forni fino alla quota 2810.
Questo tratto è percorribile solo se i pendii soprastanti sono sicuri, altrimenti è preferibile percorrere il ghiacciaio parallelamente alla morena.
Dalla quota 2810 salire verso nord nord est per un bel canalone fino a quota 3300 portandosi verso la cresta di sinistra.
Ora, piegando a sud est, salire ad una spalla e poi ad una larga cresta che porta direttamente in vetta.

discesa:
Per l’itinerario di salita oppure per la Vedretta di Résole.
In tal caso dalla vetta scendere verso nord, in direzione del Monte Résole, fino a circa quota 3450 prima del Col de la Mare.
Scendere verso nord ovest, scegliendo il miglior percorso tra i crepacci, fino a quota 3000 circa.
Volgere a sud ovest e percorrere il ghiacciaio e la valle successiva fino al rifugio Branca dal quale si ritorna ai Forni.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
TCI Gruppo Ortles-Cevedale; Kompass f. 72 Ortles-Gran Zebrù-Monte Cevedale; IGM f. 9 S. Caterina Valfurva
gulliver
22.05.2020
4 mesi fa
5 anni fa
9 anni fa
12 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato