Lobbia Altada Malga Bedole, per il Sentiero attrezzato Matarot

Lobbia Altada Malga Bedole, per il Sentiero attrezzato Matarot

Dettagli
Dislivello (m)
1650
Quota partenza (m)
1584
Quota vetta/quota (m)
3195
Esposizione
Varie
Grado
EEA
Sentiero tipo, n°, segnavia
241

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio ai Caduti dell'Adamello

Avvicinamento
Per Carisolo, raggiungibile a nord da Madonna di Campiglio, a est dall'uscita Autostrada del Brennero si esce al casello di Trento Sud e ci si dirige sulla statale verso Tione e poi Pinzolo, da sud in autostrada con uscita Brescia est seguendo le indicazioni per Madonna di Campiglio -Pinzolo.
Giunti al paese di Carisolo si svolta a sinistra per prendere la lunga (17 km) strada che percorre la Val di Genova (a pagamento, e con accesso regolamentato nei mesi estivi, consigliabile assumere informazioni in precedenza). Si lascia la macchina al parcheggio di Malga Bedole 1548 m.
Note
La cima della Lobbia Alta è la più alta delle tre Lobbie che separano le due vallate su cui si gettano la Vedretta della Lobbia a sinistra e la Vedretta del Mandrone a destra, delle cui antiche seraccate rimangono solo le lisce rocce montonate e le cascate che dal ghiacciaio sovrastante le discendono.
La punta principale alta quasi 3200mt. grazie al suo isolamento costituisce un ottimo punto panoramico sui ghiacciai dell'Adamello, in una zona ricca di storia e di vicende legate alla 1° Guerra Mondiale. Consigliabile il ritorno ad anello scendendo per la Vedretta del Mandrone ( facile percorso alpinistico su ghiacciaio) verso il Rif.Città di Trento e da li fino a Malga Bedole.
Descrizione

Dal parcheggio di Malga Bedole si prende la strada sterrata passando al Rif.Adamello Collini al Bedole 1640mt. dove si prosegue arrivando a fine strada dopo 30 min. alla bacheca in legno che indica la salita sul sentiero 241 al Rif. Caduti dell’Adamello.
Da qui si sale il sentiero portandosi gradualmente nella valletta attraversando dei ponticelli e tratti tra grandi massi salendo in direzione della bella cascata che scende dalla Vedretta della Lobbia. Si continua poi gradualmente lungo la valle seguendo i segni bianco rossi che risalgono i ripidi pendii a dx della cascata arrivando a circa 2250mt. all’inizio del sentiero attrezzato che sale le lisce rocce montonate attrezzate con funi e staffe metalliche.
Dopo aver passato i vari tratti attrezzati si mette piede sui ripiani morenici dove il panorama si apre verso la Vedretta della Lobbia con il suo lago glaciale, si continua poi seguono con attenzione i segni di vernice scavalcando un costone dove si punta senza problemi alla visibile sella del P.so della Lobbia Alta.
Dal passo si lascia a sx la breve traccia che conduce al Rif. ai Caduti dell’Adamello e si prosegue mettendo mani tra i grandi massi arrivando dopo circa 30 min. ( h. 5.00 totali) in vetta alla Lobbia Alta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Kompass N.71, Carta Meridiani Montegne Adamello -Presanella
Bibliografia:
Guide Monti d'Italia TCI/CAI - Adamello vol. I
irui70
20.06.2020
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato