Ercavallo (Punta di) da Case di Viso

Ercavallo (Punta di) da Case di Viso

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1770
Quota vetta/quota (m)
3068
Esposizione
Sud
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Alta via dell'Adamello n° 2 poi n°17

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Bozzi q. 2478

Avvicinamento
Percorrere la statale n° 42 del Tonale sino a Ponte di Legno (BS )poi procedere verso Passo Gavia e dopo 3 km svoltare a dx per Pezzo; all'inizio del paese si volta a sx per Case di Viso che si raggiunge su stretta strada asfaltata in 2 km: da Case di Viso (m 1770) il transito è consentito ai mezzi privati per un altro km sino alla località "area pic nic " a q. 1870.
Note
L'itinerario da me proposto utilizza il Rifugio Bozzi come eventuale posto tappa ma si può tranquillamente raggiungere la cima in gg grazie al dislivello contenuto
Descrizione

Dal parcheggio oltre Case di Viso a quota 1870 si percorre la strada sterrata verso dx (ampie segnalazioni) che, con dolci pendenze, sale il versante sud/ovest della vallata sino a raggiungere il Rifugio Bozzi a q. 2478.
Dal rifugio si imbocca ora l’ampia mulattiera (segnalata con la numerazione Alta Via n° 2 dell’Adamello)che costeggia a mezzacosta l’ampio vallone verso nord; il percorso è semipianeggiante ma con alcuni tratti in cui il sentiero è stato un pò danneggiato da scariche di pietre e sassi, prestare un minimo d’attenzione nell’attraversamento di questi tratti.
Dopo un ora circa dal Rifugio Bozzi,a q. 2600 circa, poco prima di raggiungere i Laghi di Ercavallo, si piega a dx e si segue il sentiero n° 17, che risalendo verso nord-est raggiunge il Passo Di Ercavallo a q. 2978, attraversando i resti di antichi baraccamenti della guerra 15-18.
Da qui alla cima si devia verso dx seguendo le tracce delle antiche trincee: la traccia ora è meno segnalata ma comunque evidente e risale gli sfasciumi della Punta attraversando le ultime postazioni belliche sino alla cima a q. 3068.
Panorama immenso sul gruppo Adamello- Presanella a Sud ed ampia visuale anche su tutti i “3000” della zona.
Per la discesa a valle, anzichè ritornare al Rifugio Bozzi, si può, una volta ridiscesi dal sentiero n° 17, continuare per pochi minuti sull’Alta Via in direzione Ovest sino all’evidente bivio con cartelli per imboccare il sentiero n° 59 che scende nuovamente a Case di Viso (un ora e mezza circa).
Anche questo sentiero è ottimamente segnalato ma piuttosto ripido in alcuni tratti: da percorrere con cautela prima del pianoro finale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Gita effettuata con clima ottimo e ventilato: prime spruzzate di neve sui versanti in ombra oltre 2700m.
brubob
22/09/2013
7 anni fa
Link copiato