Lion (Monte) da Inverso per il crestone Est

Lion (Monte) da Inverso per il crestone Est

Dettagli
Dislivello (m)
1150
Quota partenza (m)
934
Quota vetta/quota (m)
2009
Esposizione
Sud-Est
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Ivrea sulla SS 565, direzione Castellamonte, prendere uscita a destra per Strambinello, quindi su SP 64 per la Valchiusella, risalire la valle e poco prima di giungere a Meugliano, svoltare a sinistra per Trausella; da Trausella seguire indicazione per Inverso, giunti ad Inverso raggiungere la chiesa dove a destra inizia la strada che sale alla località Praudino.
In prossimità del termine dell’asfalto, poco oltre sul lato sinistro della strada compare il cartello con indicazioni “ C. Bossola, Fondo, P. Lion”, parcheggiare nei pressi, negli anfratti lungo strada.
Note
Percorso facile dapprima nel bosco poi su ampi e panoramici pendii del crestone est del Monte Lion.
Descrizione

Seguire in salita come da indicazione “ C. Bossola” il sentiero fra gli arbusti seguendo i bolli rossi di vernice sui massi o piante, entrare nel bosco verso destra e giunti ad un bivio, 1000 m circa, svoltare a sinistra e seguire il sentiero che con un lungo traverso a saliscendi verso sud, giunge ad un successivo bivio, di quota 1020 m circa. Svoltare ora a destra ed iniziare a salire sempre più ripidamente su buona traccia, segnata con bolli di vernice gialla e paline in legno con traversina a freccia di colore rosso, fino a raggiungere la dorsale del crestone est del Monte Lion. Seguire sempre il sentiero che con percorso sempre su dorsale, aggirando qualche asperità, giunge in vetta al Monte Lion.
Discesa sullo stesso percorso di salita, con possibilità di una piccola variante ad anello, dove giunti in discesa nei pressi della quota 1627, si svolta a destra raggiungendo l’Alpe Laser, 1625 m; si prosegue nella discesa, sempre segnavia con paline in legno e traversina a freccia di colore rosso, giungendo alla sterrata dell’Alpe Moriondo, un centinaio di metri più in alto del Colletto di Bossola che si raggiunge in breve; dal colletto si scende su sterrata fino al tornante di quota 1101 dove si riprende il sentiero del Praudino giungendo in breve al bivio di quota 1020, punto di incontro del percorso fatto in salita; da questo si fa rientro alla macchina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Mu Edizioni - Carta della Valle Sacra
blin1950
21.05.2020
4 mesi fa
11 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato