Lenzspitze Cresta ENE e traversata al Nadelhorn

Lenzspitze Cresta ENE e traversata al Nadelhorn

Dettagli
Dislivello (m)
2504
Quota partenza (m)
1790
Quota vetta/quota (m)
4294
Esposizione
Nord-Est
Grado
D-

Località di partenza Punti d'appoggio
Mischabel Hutte 3329

Descrizione

Dal rifugio prendere il sentiero che in pochi minuti conduce all’inizio del ghiacciao (strada in comune con la via normale al Nadelhorn).
Da qui deviare a sx e per facili roccette e misto raggiungere l’attacco vero e proprio della cresta.
Da qui in avanti pressochè impossibile sbagliare..seguire sempre il filo della cresta rimontando anche il Gran Gendarme dal quale ci si cala per circa 5 mt. Quasi tutto 3° e qualche passaggio di 4°. Giunti alla spalla nevosa la si rimonta sempre sul filo 45-50° ( spesso ghiacciata ) e poi per facili roccette in cima. La traversata al Nadelhorn, sempre di 2°-3° è lunga ed aerea. La roccia non è delle migliori e comunque per ogni torrione da rimontare è previsto uno spit o un fittone per la calata seguente.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Landeskarte 1:25000 Randa 1328
gomez73
15/07/2019
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
14 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 2800m 5.4Km

Saas Fee – Langfluh

Webcam
Link copiato