Gran Carro (Triangolo del) Il paradiso degli orchi

Gran Carro (Triangolo del) Il paradiso degli orchi

Dettagli
Altitudine (m)
2350
Dislivello avvicinamento (m)
450
Sviluppo arrampicata (m)
290
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
ll sentiero che conduce alla parete si imbocca attraversando la diga e portandosi alla sua destra idrografica. Si tratta del sentiero che conduce alla Bocchetta della Drosa, ma che si abbandona ad un certo punto, nei pressi di una pietraia, piegando a sinistra, per portarsi sotto un ripido canale (ometti). Lo si risale per circa 40 metri, fino a trovare una sosta attrezzata per la doppia (il canale presenta qualche passo di II-III grado, è consigliabile una doppia da 50 m. in discesa). Al termine del canale, si ritrova un sentiero che attraversa orizzontalmente dei ripidi prati, fino alle prime placche appoggiate, ove attaccano le vie.
Si scende alla base e si segue una cengia verso sinistra fino alla partenza della via.
Note
Via molto varia che alterna tratti in placca ad altri in fessura;ottimamente protetta a spit per una ripetizione portare una serie di friend e 10 rinvii.
utili corde da 60 m.
Descrizione

Il paradiso degli orchi è la prima via da sinistra e si riconosce dalla presenza di un cordone sul primo spit posto a circa 10 m. da terra. (1 h, 30′ dalla diga).
L1: 5b placca,diedrino e placca finale.
L2: 5c placca.
L3: 6a+ muro verticale,spostamento a sinistra,placca.
L4: 6a placca.
L5: 6a+ placca appoggiata,muro e fessura.
L6: 6b placca con spostamento a dx,fessura e placca tecnica.
L7: 6a corto muro verticale con larga fessura e breve strapiombo.

Discesa in doppia sulla via (utili corde da 60m)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Rock Paradise (M.Oviglia)
rocciaclimb
01.08.2020
2 settimane fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa

Condizioni

Link copiato