Galambra (Passo) da Selle Marre, anello per il Monte Chabriere e Casses Blanches

Galambra (Passo) da Selle Marre, anello per il Monte Chabriere e Casses Blanches

Dettagli
Dislivello (m)
1410
Quota partenza (m)
1650
Quota vetta/quota (m)
3060
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Bivacco Mario Sigot

Note
Itinerario molto vario, anche se faticoso per il terreno molto vario, con assenza disentieri per lunghi tratti, in un ambiente molto selvaggio in cu i è difficile incontrare qualcuno, che non siano animali (caprioli, cervi, camosci, fagiani di monte ed aquile)
Descrizione

Dall’ex Rifugio Selle Marre sulla strada Serre La Voute – Eclause – Grange della Valle seguire il sentiero che porta al Monte Chabriere (m 2400).
Seguire quindi il filo di cresta scendendo al colletto dello Chabriere (m. 2325), qunidi risalire fino all’ex Ghiacciaio Galambra, dapprima su pendii erbosi con pendenza sostenuta, poi su grossi blocchi, giunti al punto più elevato scendere verso il “Pasou dou Glas” (m 3006).
Iniziare la discesa verso il vallone del Torrente Gironda (quello che arriva a Salbertrand) dapprima su sfasciumi e pendenze sostenute verso il centro del vallone, poi spostarsi sulla sinistra verso l’evidente colletto a monte di Casses Blanches.
Seguire nuovamente la cresta, quindi scendere alla caserma di Casses Blanches (m. 2585).
Da li seguire la comoda mulattiera che vi riporta nel Clot Cheval, e quindi al rifugio Selle Marre.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
touplan
11.11.2007
13 anni fa
14 anni fa

Condizioni

Link copiato