Fricolla (Colle) da Outre l’Eve, anello valloni della Legna e Manda

Fricolla (Colle) da Outre l’Eve, anello valloni della Legna e Manda

Dettagli
Dislivello (m)
1550
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
2549
Esposizione
Tutte
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Ampio itinerario ad anello con salita da Outre l’Eve per il vallone della Legna al col Boset poi un lungo traverso nella parte terminale della Valle Monda sino al lago Cornuto e al col de Breuil, aggirata la Fricolla si raggiunge il colle della Fricolla per ridiscendere alla valle della Legna percorrendola interamente sino al rientro.
In ambiente montano di alto pregio con ampi pascoli e poco frequentato dagli escursionisti, con punti panoramici sui valloncelli attraverso sentieri ben segnati e mantenuti.
Disl tot 1550m sviluppo di 17km tempo medio di percorrenza 6-7h.
Descrizione

Nella valle di Champorcher poco prima di Mellier ad un tornate che sale a dx si svolta a sx seguendo l’indicazione per Outre l’Eve dove appena superato il ponte si trovano degli spazzi adatti al parcheggio (quota 1200m); nei pressi vi è anche un pannello informativo sulle escursioni della zona; qui ha inizio l’itinerario ad anello proposto.
Si sale a dx per la mulattiera con segnavia n.4 e 4F (oltre che 4A e 4E) attraverso un bosco e di li a poco si passa accanto a un interessante albero secolare (segnalato sul posto) e poco dopo a quota 1350m occorre abbandonare il sentiero di salita svoltando a sx sul sentiero n.4A che oltrepassato il ponticello inizia a salire, in direzione sud est, nel bosco con numerose svolte, a quota 1480m si trascura il sentiero che svolta a sx per l’alpe Trone e si raggiunge quota 1680m dove occorre trascurare il sentiero a dx per l’alpe Borion; e proseguire sul n.4A, che uscendo per un tratto dal bosco offre ampi panorami, si cambia direzione percorrendo un tratto verso sud sud ovest e si raggiunge il panoramico col Boset 2097m posto sulla dorsale tra il vallone della Legna e della Manda.
Si percorre a dx un breve tratto di cresta per poi compiere un ampio semicerchio (con brevi sali e scendi) di tutta la bastionate del fondovalle (sotto ai monti Digny, Giavin e Chenessy) passando da diverse baite abbandonate sino a raggiungere il lago Cornuto 2385m nelle cui vicinanze è presente un bivacco chiuso. Percorso un breve tratto, su pietraia, del lato sx org del lago si sale al vicino col Breuil 1447m.
Dal colle si scende sul lato opposto un tratto un po’ ripido e poco marcato (l’unico tratto in cui occorre prestare un minimo di attenzione) sino a raggiungere il sottostante ben marcato sentiero 2406m dell’Alta via AVn.2 su cui si prosegue a dx a salire sino al Colle Fricolla 2540m. Seguendo le indicazione AVn.2 si scende un buon tratto di pietraia in un ambiente montano bello e “severo” sino a guadagnare i pascoli della valle della Legna. Si trascura a quota 2030m il bivio sulla sx del sentiero per il monte Marzo e successivamente a quota 1827m quello a sx per il col Santanel. Si prosegue la discesa bel vallone su ampia mulattiera che percorre la sponda dx org del torrente sino a raggiungere il doppio ponte che lo attraversa a quota 1530m e raggiunge il bivio a quota 1500m del sentiero n.4F che a sx sale al lago Vercoche.
Si prosegue ora sulla sempre ampia mulattiera sino a trovare sulla dx, il bivio a cui abbiamo svoltato nella parte iniziale del percorso per salire al col Boset (qui viene richiuso il percorso ad anello).
Proseguendo ancora si trova quasi subito sulla sx il sentiero su cui procede l’AVn.2 e il n.4C che trascuriamo per scendere ancora per pochi minuti e raggiunge il parcheggio a Otre l’Eve dove termina il percorso ad anello.
In allegato traccia GPS

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Valle Champorcher n.11 ed: l’Escursionista Zavatta e Carta della Val Chiusella n.03 Ed:MU
Bibliografia:
Guide monti d'Italia Emilius e Rosa dei Banchi - CAI TCI
francoa
14.06.2020
3 mesi fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato