Foens (Forte) da Savoulx

Foens (Forte) da Savoulx

Dettagli
Dislivello (m)
1016
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
2216
Esposizione
Sud
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Torino - Susa - Olux, si prosegue lungo la statale 335 in direzione Bardonecchia fino a Savoulx dove si entra in paese. Seguire le indicazioni per la borgata Costans dove si parcheggia.
Note
Possibile incontro con qualche moto da trial.
Descrizione

Il sentiero parte dietro le ultime case a monte di Constans (fontana con vasca e cartello indicatore “‘l fuins 1h45′”) inerpicandosi in modo sostenuto per tutta l’itinerario in un fitto bosco di conifere miste con direzione Nord Ovest.
Giunti a Foens (m. 1713) – graziosa borgata al sole con magnifica vista sull’alta Valle di Susa (arco) – nei pressi di una bella fontana il sentiero svolta a sinistra passando in mezzo a due case per uscire dopo pochi metri sulla carrareccia proveniente da Savolux.
Attraversarla e continuare sempre in direzione Nord Ovest rientrando nuovamente nel bosco. Il sentiero in questa ultima sezione tende a trasformarsi via via in un single track (evidente segnaletica) utilizzato dai biker (e purtroppo anche qualche “trialista”) in discesa dal Forte Foens;
Tralasciare i bivi più o meno indicati (l’ultimo ben visibile discendente a sinistra a quota 2050 m. circa) e proseguire nella solita direzione fino agli ultimi 100 metri di dislivello, dove il sentiero si addolcisce con una serie di svolte e vira verso Nord Est per giungere sull’ampio contrafforte su cui sorge il Forte Foens (m. 2216) dove giunge la carrareccia proveniente da Pramand proseguente verso i Bacini Fregiusa (cartello). Il sentiero continua in direzione Jafferau (2 ore).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 Alta Valle Susa
gieffe
05.08.2020
2 mesi fa
6 anni fa

Condizioni

Link copiato