Fetita (Punta) o Falita da Challancin

Fetita (Punta) o Falita da Challancin

Dettagli
Dislivello (m)
973
Quota partenza (m)
1650
Quota vetta/quota (m)
2623
Esposizione
Sud-Ovest
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dalla statale salire a La Salle e proseguire seguendo le indicazioni per Challancin fino al cartello di divieto di transito poco oltre la frazione.
Note
Gita tranquilla fattibile lungo l'itineraro (1) anche dopo abbondanti nevicate. L'itinerario (2) e' piu' ripido e riserva una discesa migliore
Descrizione

Da Challancin, divieto di transito m 1650, si sale per il tracciato della mulattiera che taglia la poderale, per radure. Raggiunta nuovamente la poderale presso una casa, piegare a sinistra e in breve arrivare a un bivio dal quale si prende la poderale verso destra (cartello indicatore per Arpilles e Pianta Monumentale). Lungo la stradina si raggiungono le baite ristruttutrate di Arpilles 1862 m, in bella posizione, e si prosegue brevemente sempre lungo la mulattiera fino ad una radura.
Da qui due possibilita’:
1) Proseguire in piano nel bosco, per sentiero (segni, indicazioni) fino al col de Bar 2176 m, da cui volgendo a sin. (N) seguire la larga e lunga dorsale, sempre sciabile, che porta direttamente alla punta Felita 2623 m. Questo percorso e’ piu’ lungo del (2) ma assolutamente sicuro in ogni condizione.
2) Risalire la radura e seguire la valletta sovrastante con radi alberi, che alterna tratti piu’ ripidi e pianori. Si sbuca su un ampio ripiano da cui si vede il pendio di accesso alla dorsale. Questo pendio e’ breve e poco ripido ma puo’ presentare placche da vento. Raggiunta l’ampia dorsale a q. 2350 circa la si segue fino in vetta coma da itinerario (1).
In discesa per (1) oppure, con neve sicura, si scavalca la quota 2442 e si scende per (2) nella valletta del Torrente di Arpilles fino alle baite e poi a Challancin.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
L'Escursionista Editore n.2, 1/25.000
Bibliografia:
P.Giglio, E. Noussan, Sci-Alpinismo in Val d’Aosta. N°10, Zanichelli - Alessio e Giuseppe Nebbia, Monte Bianco Valdigne, Musumeci.
zeneixi
08/03/2020
8 mesi fa
11 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
16 anni fa
17 anni fa
18 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 938m 5.2Km

Morgex – Capoluogo

Panoramica 3326m 6.7Km

Mont Grande Rochère

Webcam 1696m 8.7Km

Arpy – Foyer de Fond

Webcam
Link copiato