Creya (Mont) da Lillaz

Creya (Mont) da Lillaz

Dettagli
Dislivello (m)
1537
Quota partenza (m)
1616
Quota vetta/quota (m)
3015
Disl. portage (m)
500
Lunghezza (km)
23
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
OC
Difficoltà single trail
S3

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bella gita d'ambiente con panorami mozzafiato in ogni momento;tecnicamente mai troppo difficile (S2 di media x buona parte della discesa con punte di S4) si pedala bene fino alle Miniere di Colonna poi i restanti 600mt di dsl sono da fare in portage/spintage, ripidi solo lungo la parte finale.
Vista a 360° dalla cima che spazia dal Bianco al Rosa al Gran Paradiso..
Descrizione

Dal parcheggio di Lillaz o da Champlong è uguale, si prende la strada asfaltata che si inoltra nel Vallone di Urtier in direzione Rif.Sogno di Berdzè.
A quota 1900 l’asfalto lascia finalmente spazio allo sterrato e i panorami che ci accompagneranno da ora in poi saranno magnifici.
A quota 2250 circa si deve svoltare a sinistra (indicazioni Taveronna,10c) e seguire la sterrata,ora più ripida, fino alla sua fine; all’alpeggio proseguire diritti (sent.5b) su stretto sentiero molto panoramico a mezzacosta e un po’ esposto ma quasi interamente ciclabile (BC tratti OC) fino alle Miniere di Colonna.
Superare sulla destra un tratto attrezzato con cordone e continuare lungo la recinzione fino ai cartelli dove ci indicheranno dove proseguire (sent.5 ,quota di vetta sbagliata m.3015 non 3105).
Continuare ora per i restanti 600mt. di dsl, passando x le Miniere di Liconi, alternando spintage e portage su sentiero non troppo ripido fino alla dorsale.
Il tratto finale,più ripido, richiede maggiore attenzione in alcuni passaggi in quanto il terreno è abbastanza scivoloso.

Discesa:
I primi 150mt. benchè ripidi sono su difficoltà contenute (S2,tornanti S3 e 2 singoli S4 su terreno friabile); segue una lunga parte molto compatta e scorrevole (S1-S2,alcuni tornanti S3) fino praticamente a Colonna.
Ridisceso il tratto attrezzato ci aspettano dei simpatici tornantini ravvicinati (S4) superati i quali ci sono 2 serie di scalinate in legno.
La restante parte di discesa fino a bivio col 7a x Champlong è composta da una serie infinita di tornanti con traversina di legno in uscita e traversi abbastanza scorrevoli (S1-S2 di media); ogni tanto qualche bel gradone (S3) o tornante molto stretto (S4) rompe la “monotonia” della discesa.
A quota 1825 si deve svoltare a sx (sent.7a); dopo una prima parte non troppo difficile arriva il gran finale con un lungo tratto con gradoni in sequenza,tornanti ravvicinati e ostacoli non proprio facili da impostare (S3-4).Arrivati su asfalto a Champlong non ci resta che risalire brevemente al park a Lillaz.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
rocciaclimb
05/07/2021
4 mesi fa
4 anni fa
5 anni fa

Tracce (2)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1613m 350m

Cogne – Lillaz

Stazione Meteo 2279m 2.6Km

Cogne – Grand-Crot

Webcam 1800m 4.2Km

Cogne – Gimillan

Webcam
Stazione Meteo 1470m 5.8Km

Cogne – Crétaz

Stazione Meteo 1682m 5.9Km

Cogne – Valnontey

Webcam 2850m 8.6Km

Ghiacciaio di Chardoney

Webcam
Link copiato