Colombano (Monte), Roc Neir, Monte Druina, il Turu da Vallo Torinese, giro di della Val Ceronda per il Colle Lunelle

Colombano (Monte), Roc Neir, Monte Druina, il Turu da Vallo Torinese, giro di della Val Ceronda per il Colle Lunelle

Dettagli
Dislivello (m)
1450
Quota partenza (m)
560
Quota vetta/quota (m)
1658
Esposizione
Nord
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Dal colle della Croce al colle delle Lunelle non esiste sentiero: ci si muove sempre su grosse pietre e spesso in mezzo alla boschina. Non mi sento di consigliarlo. Decisamente sconsigliato in presenza di un po' di neve come percorso dal sottoscritto. Ottimi i sentieri per i due colli.
Logica prosecuzione dell'itinerario sarebbe continuare per i monti Lera, Founà, Bernard e scendere a valle sempre per cresta. Il terreno in questo tratto sembrerebbe migliore .
Avvicinamento
Torino, Venaria, Fiano, Vallo Torinese. A Vallo si prende via Roma e poi a sinistra via San Rocco. Si parcheggia di fronte alla cappella di San Rocco.
Descrizione

Dalla cappella di San Rocco a Vallo Torinese si sale su ottimo sentiero al Turu come descritto in altro itinerario del sito. Si torna al colle della Croce e si segue lo spartiacque della val Ceronda. Conviene tenersi sul filo.
Si toccano in successione le punte dei monti Druina ,Roc Neir, Colombano e si scende al colle delle Lunelle. Come già detto non esiste sentiero si viaggia sempre tra grossi sassi e boschina, unica nota positiva le pietre hanno un’aderenza eccezionale e sono abbastanza stabili.
Dal colle delle Lunelle un sentiero ottimamente segnalato conduce a Moncolombone e un bel pezzo di asfalto porta all’auto.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
kaneski
14/01/2016
5 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 525m 5Km

Lanzo Torinese

Webcam
Link copiato