Ca’ Bianca da Monasterolo a Ponte del Diavolo, anello

Ca’ Bianca da Monasterolo a Ponte del Diavolo, anello

Dettagli
Dislivello (m)
501
Quota partenza (m)
430
Quota vetta/quota (m)
931
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero CAI Lanzo 095, 101a e 020

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Il punto di partenza si raggiunge dalla strada antica di Lanzo, che si incrocia sulla destra non appena entrati nell'abitato di Monasterolo Torinese. La strada diventa sterrata e si può parcheggiare ai lati di essa.
Note
Parti del sentiero 095 dopo la Ca' Bianca sono difficili da percorrere e alcuni tratti sono da ri-determinare perchè il verde ha coperto i classici segni bianco-rossi che definiscono il sentiero.
Descrizione

Il punto di partenza si raggiunge dalla strada antica di Lanzo, che si incrocia sulla destra non appena entrati nell’abitato di Monasterolo Torinese. La strada diventa sterrata e si può parcheggiare ai lati di essa.

A circa 300mt dall’abitato presso le case Meccio parte il sentiero 095 che sale alla Ca’ Bianca e alla BigBench bianca anch’essa. La salita è ripida, ed il sentiero largo e molto ben visibile. Dopo 30/40 minuti si giunge alla panchina gigante e al belvedere della Ca’ Bianca dove c’è un punto acqua.

Il sentiero prosegue dietro alla costruzione e si inerpica tra parti alberate e parti scoperte; il sentiero non è sempre ben visibile, ma con un minimo di attenzione è difficile perdere la via. Si giunge poi ad una porzione di sentiero più difficile con uno strapiombo nudo di alberi al cui termine si giunge alle Grange Foieri, piccola baita di montagna.

Si prosegue verso Grange Biina e il suo pozzo con annesso belvedere sulla valle di Lanzo, verso Germagnano; da qui si abbandona il sentiero 095 e si passa sul 101A scendendo verso Grange di Monte Basso.

Proseguendo in discesa si arriva all’incrocio con il sentiero 101SN che prosegue verso Germagnano e all’incrocio si prende a destra verso il Ponte del Diavolo di Lanzo. Alcuni saliscendi e si attraversa il famoso Ponte lato Lanzo, laddove si trova il secondo punto acqua del percorso.

Si riattraversa il ponte nuovo per tornare sulla riva opposta e si prosegue passando sotto al Bar; giunti sulla strada asfaltata si imbocca la strada in salita verso Montebasso che dopo poco diventa sterrata e si prosegue fino a ritornare a case Meccio dove avete iniziato il percorso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
rabser
24.08.2020
1 mese fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato