Chaligne (Rifugio) da Etroubles

Chaligne (Rifugio) da Etroubles

Dettagli
Dislivello (m)
940
Quota partenza (m)
1260
Quota vetta/quota (m)
1943
Lunghezza (km)
25
Esposizione
Varie
Difficoltà salita
MC
Difficoltà discesa
MC+
Difficoltà single trail
S1

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Giro ad anello panoramico e vario, con bella vista sulla Valpelline, Valle del San Bernardo e sul gruppo Emilius/Nona
Descrizione

Dal Piazzale di Etroubles adiacente il cimitero percorrere in leggera salita il sentiero 1-103; dopo pochi metri di dislivello il sentiero scende a fianco della SS e passa a fianco del deposito Eni; subito a valle di esso si riprende il sentiero 1-103 che costeggia il Ru Neuf e passando per le frazioni Echevennoz e Chez les Blanc, sempre al fianco del canale con alcuni passaggi stretti e obbligati raggiunge in leggera discesa pedalata la strada asfaltata che sale a Buthier.
Saliamo per 300 mt. di dislivello fino al cartello di divieto per le auto, dove termina anche l’asfalto (mt. 1.523); imbocchiamo la sterrata di sinistra che sale all’alpeggio Mendei (acqua); salendo si incontrano varie deviazioni per altri alpeggi, ma rimaniamo sulla strada più larga e battuta che entra poi nel bosco per uscirne a pochi metri dal Rifugio (Acqua).
In discesa percorriamo il sentiero 3A piacevole e scorrevole nel bosco, fino al bivio con l’asfalto, dove anzichè tornare sulla strada dell’andata, al bivio a quota 1.523 svoltiamo a sinistra e in leggera salita percorriamo la strada militare che con alcuni tornanti e brevi rampette attraversa il Bois de Clusaz e raggiunge l’alpeggio Pra Gallet.
Ancora in salita e tralasciando a sinistra una deviazione per Ars (sent. 4/TMF), raggiungiamo l’alpeggio di Eteley (1.689) dopo aver attraversato il torrente d’Ars su un ponte in pietra. La strada prosegue nel bosco in salita fino a reperire sulla destra il bivio per il sentiero 5/5a/TMF direzione Etroubles. Il sentiero seppur non difficile nè troppo tecnico è abbastanza ripido e in breve porta ad un bivio.
A destra si scende a Echevennoz a riprendere il sentiero del Ru Neuf; proseguendo a sinistra su strada erbosa, poi sterrata si arriva in località La Lavanche e in breve su asfalto si torna al cimitero di Etroubles

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Conca di Aosta, Carta dei Sentieri, 1:25.000, L'escursionista Editore
alfonsom
25/05/2019
3 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1310m 2.4Km

Saint-Oyen – Moulin

Webcam 1380m 3.9Km

Saint Oyen – Flassin

Webcam
Stazione Meteo 1750m 7.1Km

Stazione nivo-meteo Saint Rhemy

Stazione Meteo
Link copiato