Paglietta (Monte) da Saint Oyen

Paglietta (Monte) da Saint Oyen

Dettagli
Dislivello (m)
1154
Quota partenza (m)
1365
Quota vetta/quota (m)
2476
Disl. portage (m)
330
Lunghezza (km)
19
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
MC
Difficoltà discesa
OC
Difficoltà single trail
S3

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La salita si svolge su comodo sterrato in un bel vallone a sud, agevole il tratto di portage/spintage che porta in vetta.
La discesa è molto tecnica lungo la prima parte con sezioni ripide, a tornanti stretti e fondo smosso mentre la seconda parte è più flow con uan bella parte tutta a tornanti sul finale.
Avvicinamento
Da Aosta risalire la vale del Gran S.Bernardo fino a Saint Oyen, lasciare l'auto nel parcheggio della chiesa, fontana nelle vicinanze.
Descrizione

Dal parcheggio scendere lungo la Statale per alcune centinaia di metri e al primo svincolo prendere a sinistra la strada in salita che ci condurrà dapprima a Palais e poi a Prailles-Dessous dove comincia lo sterrato.
Seguire il comodo sterrato in direzione Col Menouve fino all’A.Tracaoudette a quota 2140 circa, transitare davanti al caseggiato e reperire il sentiero che conduce ai pianori superiori. A questo punto occorre seguire la traccia gps in quanto il sentiero si perde più volte ed è ridotto a vaghe tracce fino a quasi in cresta dove diviene più marcato e sono presenti dei segnavia gialli; raggiunta la selletta sotto la cima per buon sentiero se ne può raggiungere la panoramica vetta.
DISCESA:
Dalla cima si percorre il bel sentiero che presenta alcuni tratti tecnici (S2) fino alla selletta, si svolta a sinistra e si arriva al tratto chiave della gita: un canalino roccioso molto ripido con tornanti stretti, ostacoli, poco spazio di manovra e fondo smosso (S4).
Superato questo tratto si raggiunge l’A.Paglietta e si prosegue verso l’A.Cretoux m.2080 su un bel percorso che alterna tratti flow ad altri più tecnici (S2-S4,sentiero 17).
All’alpeggio si deve prendere il sentiero di sinistra (segnavia 16-17) che scende nel centro del vallone con bel percorso in prevalenza flow fino all’A.Barasson m.1870; proseguire diritto (segnavia 14) fino ad intersecare una sterrata e continuare sempre lungo il 14 che passando da Morguinaz (sentiero flow con numerosi tornanti, S2-S3) ci riporta direttamente a Saint Oyen.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
rocciaclimb
02/09/2020

Nelle vicinanze Mappa

1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1310m 800m

Saint-Oyen – Moulin

Webcam 1380m 2.3Km

Saint Oyen – Flassin

Webcam
Stazione Meteo 1750m 5.4Km

Stazione nivo-meteo Saint Rhemy

Stazione Meteo
Stazione Meteo 2018m 6.6Km

Saint-Rhémy-en-Bosses – Crévacol

Link copiato