Arpette (l’)da Breil sur Roya, anello per Tete d’Alpe e Roche Fourquin

Arpette (l’)da Breil sur Roya, anello per Tete d’Alpe e Roche Fourquin

Dettagli
Dislivello (m)
1720
Quota partenza (m)
290
Quota vetta/quota (m)
1611
Esposizione
Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Segni gialli

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Stupendo e lungo giro ad anello che consente di salire il selvaggio vallone de Zouayne fino all'Arpette e da li a proseguire per il panoramico crinale attraverso la Tete d'Alpe(m.1587),la Cima di Cremo(m.1501)e al Fourquin(m.1420).Consigliatissima a primavera inoltrata nonché l'autunno.
Avvicinamento
Da Ventimiglia si risale la Val Roya fino a Breil.
Descrizione

Dal ponte a monte di Breil con il bel parcheggio di la del fiume,si segue l’alberata mulattiera(pal.5)fino a collegarsi nella sterrata che si segue a destra e dopo il tornante a lasciarla(bivio)per salire lungo il tortuoso sentiero fino a collegarsi nel sentiero che sale dal paese(GR52 e pal.10).Lo si segue a sinistra fino alla pal.108 dove si lascia il GR52 per salire lungo il tortuoso sentiero a destra nel selvaggio Vallone de Zouayne ben segnato,fino al Collet d’Aine’e da li si prosegue per mulattiera fino al crinale principale(pal.109)e in breve a sinistra si raggiunge L’Arpette(m.1611).Ritornati al bivio,si scende per sentiero presso il crinale fino alla Sella sottostante(pal.110)dove lasciata la sterrata a sinistra(AV)che contorna il crinale facendo arrivare sempre al Fourquin,si sale per il panoramico crinale tra boschetti e radure(tracce)con alcuni sali e scendi toccando la Tete d’Alpe(m.1587).Scesi alla Sella successiva,si prosegue per l’ondulato crinale sempre evidente superando la Cima di Cremo(m.1501)e in breve dopo un’ultima salita,a raggiungere il Roche Fourquin(m.1420).Da qui si torna brevemente indietro per scendere direttamente al bivio sottostante (pal.437)dove non rimane che seguire le indicazioni per Libre(segni gialli),passando per le Roche du Tron e a scendere tortuosamente fino a Libre dove si segue per un tratto la strada di accesso e al bivio(pal.116)dopo Bourgogni,si imbocca il Sentier Valleen che con alcuni sali e scendi riporta a Breil e tra i viottoli al parcheggio a monte.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Vallee de la Roya 1:25000 IGN 3841ot
Bibliografia:
In Cima Alpi Liguri
3 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
Link copiato