Abisso (Rocca dell’) da Limonetto

Abisso (Rocca dell’) da Limonetto

Dettagli
Dislivello (m)
1401
Quota partenza (m)
1354
Quota vetta/quota (m)
2755
Esposizione
Nord-Est
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
L13

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dall'uscita di Mondovì seguire le indicazioni per Boves, o da Cuneo EST per Limone Piemonte/Vernante e proseguire per Limonetto impianti fino ad arrivare al piazzale di partenza della seggiovia (Via rocca dell'Abisso, in fondo, piazzale di parcheggio).
Descrizione

Dal piazzale degli impianti di Limonetto seguire la sterrata fino ad incontrare il cartello che indica la deviazione, sulla destra, per Rocca dell’Abisso (sentiero L13);
Girando a sinistra si passerebbe dal Col di Tenda (ottimo ritorno ad anello).
Si prosegue per tornanti sempre su sterrata fino ad entrare nell’ampio vallone dove si incontra un Gias con accanto una vasca, usata come abbeveratoio per gli animali al pascolo.
Da questo punto la strada diventa sentiero e si prosegue lungo la sinistra orografica del torrente che si va ad attraversare.
Superato il guado si continua sul fondo del vallone fino ad incontrare sulla sinistra, rispetto al senso di marcia, dei paletti con i colori giallo verdi e poco sopra l’indicazione per Rocca dell’Abisso; questa segnalazione non è molto evidente ed occorre prestare attenzione.
Qui il sentiero diventa ripido e sale per circa 300 m. per arrivare ad un colletto dal quale si scende leggermente per risalire, ancora abbastanza rapidamente, fino ad incontrare il sentiero/strada militare che arriva dal Colle di Tenda.
Da questo punto il percorso diventa comune e si arriva al laghetto (quota m.2222) ed al successivo Forte Giaura. prendendo la strada militare sulla sinistra si arriverebbe direttamente al forte di Giaura tagliando i laghetti, da dove si risale ancora con discreta ripidità fino al punto dove il sentiero diventa su pietrame fino alla vetta.
Ritorno lungo il percorso seguito all’andata oppure proseguendo verso il colle di tenda ed ivi ritornando al bivio iniziale seguendo la strada romana (visivamente puntare alla base degli impianti di risalita).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Numerosi forti da visitare. L'anello consta di 26 km di strada e 1400 di dislivello.
maurizioweb
25.07.2020
2 settimane fa
3 mesi fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato