randagia


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
tipo bici :: full-suspended
Una parte dell'itinerario è segnalata con bandierine "decathlon" un altro tratto con targhette gialle "mtb": ma la traccia è decisamente utile.

Percorso adatto a chi come me non ha capacità tecniche: solo un paio di tratti con sentiero, il resto stradine.

Oggi giornata soleggiata, panorama
Giro effettuato in senso orario.

Una deviazione a Mombello Monferrato alla ricerca di una fontana (trovata), un'altra si trova sul percorso a Morsingo.

Molte bici da corsa a Camino alla partenza, solo un paio incontrati lungo il percorso.



Randagia che le mele sembrano mature, l'uva sembra passata, le nocciole non sono riuscita a "vederle"
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
La prima fontana a Laux, altre due nei primi 700 metri di dislivello.

Il percorso di salita è indicato inizialmente come "ciaspole 4" (i cartelli sembravano non ufficiali, ma resisteranno ancora un p
Alla Fea Nera non abbiamo incontrato nessuno, una decina di persone dai laghi dell'Albergian in giù, a Laux vi lascio immaginare, essendo ferragosto...
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
note su accesso stradale :: Oltre ai vari fuoristrada, una lancia Musa è arrivata ai 2100
All'imbocco della Valle ci aspettavamo di dover pagare gli equi tre euro di ingresso e invece gabbiotto chiuso: erano le 8:30.
Molti campeggiatori lungo la valle, ma sul percorso solo noi, 3 escursionisti verso il Gran Miol e 124 bovini al pascolo.

Dalle Bergerie Gran Miol in su non c'è traccia di sentiero: effetto pascolo. Seguendo le indicazioni dell'itinerario e cartina alla mano, abbiamo imboccato il sentiero per il passo della Longia, dove qualche ometto iniziava a comparire. Da lì al Gran Queyron ben segnalato. Salita come da itineraio, discesa diretta dal passo Frappier per sfasciumi e tracce di sentiero.
Collezione di diari di vetta dal 2002 in poi, ma senza pagine vuote su cui scrivere: se qualche volenteroso potesse provvedere...

Ottimi acquisti alle Bergerie Gran Miol. Dettagli sul blog randagiconmeta.com/granqueyron


Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito la pista di fondo come da descrizione. Con meteo buono e sole velato fino al pianoro sotto la Cote Belle, poi il cielo è diventato grigio e con i rampant dopo il Col Perdu siamo giunti in vetta. Aspettato l'attimo propizio di buona visibilità siamo scesi dal canale N su bella neve, fresca, morbida, veloce e per buona parte intonsa. Alla base abbiamo proseguito sulla dorsale nel bosco su bella portante con un dito di fresca fino ad intercettare la pista di fondo che andando sul versante di sx ci ha condotto sino sulla strada dell'izoard e quindi all' auto. Le aspettative erano zero, alla fine invece gita ad anello ben riuscita! Oggi e' mancato proprio solo il panorama.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .