Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Non la ripetevamo da tre anni e la ricordavo più facile: soprattutto avevo dimenticato il “naso” del terzo tiro, tecnico e superpittato, ma ahimè, si deve tirare di braccia (e non lo dovevo proprio fare), terzo e quarto tiro non faticosi ma qualche passo nel diedrino è di aderenza precaria, da gestire con cautela. Nel complesso una bella via, ma per niente adatta a far guarire i gomiti.
Nel tiro del “naso” il problema non consiste tanto nella verticalità, ma nell'obbligo, nel passo chiave, di chiudere i gomiti con le dita su prese non nette, la modalità più traumatica per l’epicondilo mediale. Lo stesso problema si può riproporre nel muretto dell’ultimo tiro, sicuramente facile, ma da affrontare verticalmente, evitando (come capitato a me) spostamenti laterali, che ripropongono il problema di prima.
Ci piace arrampicare ma combattiamo con qualche problema alle articolazioni? Il medico ci dirà ovviamente di metterci a riposo. Ma quando le cose non si risolvono in alcun modo e non ci vogliamo rassegnare ad abbandonare il nostro hobby, in attesa di una guarigione che sembra non arrivare mai…. il minimo del buon senso ci impone almeno di scegliere le vie più compatibili, o meno compromettenti per il nostro problema. Per questo, nei commenti alle gite, ho pensato di aggiungere anche una valutazione di compatibilità con l’uso condizionato delle braccia, che non si limita necessariamente ai passaggi verticali o strapiombanti (cosa ovvia), ma spesso anche alla conformazione delle prese o alla possibilità di adattare i movimenti, cioè alle cose di cui non ci accorgiamo quando non abbiamo problemi e che se non altro possono aiutarci ad affinare un po’ la tecnica di arrampicata.

Gita caricata il 13/08/19
Descrizione completa dell'itinerario